Benevento, Vigorito: “Sono preoccupato per l’atteggiamento della Lazio verso il Torino”

Il boss dei Sanniti duro contro i suoi giocatori: “Se vedo che la squadra o lo staff non sono in grado di giocarci, ci mando la Primavera”

Anche il presidente Vigorito, dopo il pareggio contro il Crotone, ha parlato ai microfoni della situazione del Benevento Ottochannel: “Ho parlato con la squadra. Moods? Come se il mondo fosse caduto, ma dimentichiamo che c’è un’altra possibilità e non è ancora l’ora del funerale. Abbiamo solo dato una chance in più al Torino, che avrà due risultati su tre contro la Lazio. Se i biancocelesti vincere, da mercoledì ci ritireremo. Ma pensiamo che probabilmente il Torino, chiamato a segnare a Roma, sarà più sotto pressione. Il Torino potrebbe trovare l ‘energia per fare la partita di una vita, spero che la Lazio faccia la stessa partita che hanno fatto loro. contro di noi. Sono preoccupato per il loro atteggiamento. Vediamo se riusciamo a tirare per la coda questa benedetta lega “..

Il presidente ha poi parlato della gara di domenica prossima: “Chi vuole venire a Torino, chi avrà un po ‘di disagio psicologico rimarrà al Benevento. Ma queste sono decisioni che prenderemo nelle prossime 48 ore. Come ho già spiegato ai tifosi, c’è ancora qualcosa da fare”. fare. Allora avremo l’opportunità di analizzare le responsabilità, compresa la mia. Se qualcuno non vuole, e può succedere, dimmi solo: lo lascerò a casa e loro si assumeranno la responsabilità. La vergogna non è superare paura, ma ne parleremo mercoledì mattina. Se vedo che la squadra o lo staff non possono giocare, ci mando la Primavera “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.