Caldo record in Vietnam e Paesi limitrofi

Caldo record in Vietnam e Paesi limitrofi

Agricoltori al lavoro in Vietnam

Notizie ONS

Mai prima d’ora in Vietnam sono state misurate temperature così elevate come questo fine settimana. Ieri la temperatura nella provincia settentrionale di Thanh Hoa ha superato i 44 gradi Celsius. Le autorità hanno invitato la popolazione a restare in casa nelle ore più calde della giornata.

Il caldo estremo è stato registrato anche in altri paesi della regione. Dhaka, la capitale del Bangladesh, ha registrato la temperatura più alta dal 1960 e anche altre parti di questo paese sono diventate insolitamente calde. Il mercurio ha raggiunto livelli record anche in Myanmar e Thailandia nelle ultime settimane.

Non fa solo caldo in Asia, le temperature continuano a salire anche in Europa. Il mese scorso, la Spagna ha vissuto la giornata più calda mai registrata ad aprile.

Ondate di calore e cambiamenti climatici

Il caldo è in linea con gli avvertimenti dei climatologi internazionali. Prevedono da molto più tempo che il numero di ondate di calore continuerà ad aumentare. Questa primavera ha visto la pubblicazione del sesto e finora ultimo rapporto dell’IPCC, il gruppo di esperti climatici delle Nazioni Unite. I ricercatori hanno avvertito che ci sono sempre meno opportunità per limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi.

Se le temperature globali continuano a salire, ci saranno gravi conseguenze, avvertono gli scienziati. Ad esempio, il calore provoca più morti e più persone contraggono malattie che si diffondono attraverso il cibo o l’acqua, per esempio.

READ  Ucraina, gli Usa sanzionano due deputati: "Hanno cospirato con i servizi russi per prendere il controllo del governo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *