Che cosè la tempesta solare «cannibale» in arrivo sulla Terra – [Your Website Name]

Che cosè la tempesta solare «cannibale» in arrivo sulla Terra – [Your Website Name]

La NASA ha denominato la tempesta solare del 29 novembre “cannibale” a causa di un’espulsione di particelle dall’alta atmosfera del Sole. Questo fenomeno avrà ripercussioni anche sulla Terra, che verrà colpita da una tempesta geomagnetica classificata come “forte” il 1 dicembre 2023. Ciò è dovuto alla fusione di tre flussi energetici di particelle diretti verso il nostro pianeta, il che ha causato un aumento dell’intensità della tempesta da “moderata” a “forte”.

Grazie a questa tempesta solare, sono previste aurore boreali nelle zone non illuminate dal Sole e aurore rosse o archi aurorali stabili nelle zone notturne. Questo fenomeno è causato dalla scarica di energia accumulata dal campo magnetico del Sole, il quale può generare lampi di radiazione ad alta energia e espulsioni di plasma.

La tempesta solare ha avuto origine nella regione attiva solare denominata AR 3500. Tuttavia, nonostante la sua fascia di provenienza, questa tempesta potrebbe causare problematiche alle comunicazioni radio e GPS, soprattutto ad alte latitudini.

Questo evento straordinario ci offrirà la possibilità di ammirare intense aurore polari fino a latitudini basse e possibili fenomeni come archi aurorali stabili. È consigliabile quindi tenersi pronti per godere di questo spettacolo naturale unico nel suo genere.

READ  Quantum Error preferibile su PS5 per lSSD superiore a Xbox Series X|S, per gli sviluppatori - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *