Colonna 43: Io e la mia ragazza abbiamo avuto un incontro con lo stesso uomo: che la battaglia abbia inizio!  |  Cronache e recensioni

Colonna 43: Io e la mia ragazza abbiamo avuto un incontro con lo stesso uomo: che la battaglia abbia inizio! | Cronache e recensioni

Quando la tua app di appuntamenti funziona all’istante, puoi improvvisamente diventare il più grande concorrente di uno dei tuoi migliori amici del vicinato…

Ultima ripresa

Una mia cara amica, Sabrina, abita esattamente a tre isolati da casa mia. Pratico, perché siamo la dolce idea l’uno dell’altro e ci incontriamo di tanto in tanto. Anche questa settimana. Non le parlavo da un po’, quindi gli aggiornamenti sugli appuntamenti mi sono volati addosso in mezzo alla strada. Aveva fatto un picnic con uno, poi ne aveva baciato un altro a un festival e un altro ex coinvolto, che aveva passato la notte casualmente. “E ho fatto coppia con un bravo ragazzo!”, ha detto.

lo stesso uomo

“Mostralo allora. ora sono molto curioso! Mi ha mostrato con orgoglio le sue foto del profilo Happn. Tuttavia, dopo aver visto la prima foto, ne sapevo già abbastanza. “Oh merda, anch’io sono compatibile con lui”, sbottai. Farei meglio ad essere onesto, giusto? Sapevo che io e Sab eravamo più o meno la stessa cosa. Siamo entrambi single da qualche anno e viviamo nella stessa zona di Happn, quindi questo raddoppio era nell’aria da un po’.

Apertura originale

“Gli hai già parlato?” chiese Sab, subito meno entusiasta. Mi sono sentito subito confuso. L’uomo in questione, Timo, aveva infatti già avviato una conversazione. Come se mi fossi sciolto di nuovo, la sua battuta di apertura era stata la giornata più calda della scorsa settimana. Una bella introduzione leggera e originale, seguita da una piacevole conversazione. Non il tipo di domanda di lavoro (cosa fai per vivere?), ma un bel pugno umoristico. Lo adoro!

READ  La FA non intraprende alcuna azione contro il guardalinee che ha consegnato il gomito

divertente vs maleducato

Proprio perché è stata una conversazione così informale, non sono stato davvero coinvolto e nemmeno un po’ permissivo nella mia risposta. E chiunque abbia una piccola esperienza di appuntamenti sa che questo ti rende molto interessante. Timo era quindi già apparso più volte da solo. Abbiamo avuto un legame divertente: anche molto raro nei paesi degli appuntamenti. Con Sab, le conversazioni erano un po’ più difficili. Immagino che esageri, ma Timo è stato veloce e lento con lei, ha detto. Passarono i giorni così prima che trovasse una risposta. Non è divertente e di solito non sono i ragazzi a chiederti di uscire. Li ho visti così tante volte io stesso, ma ora era ancora più sciocco perché sembrava che fossimo in una battaglia competitiva. Io contro Sab.

Tipi completamente diversi

Un gioco speciale. Io bianco e biondo, Sab mezzo spagnolo, tinto e con un’enorme testa di riccioli neri. In altre parole: Timo non aveva un tipo. Tuttavia, era un ragazzo per entrambi. Ed è che io e lui ci siamo divertiti così tanto, altrimenti gli avrei dato Sab molto tempo fa. Un altro tipo di “codice delle donne”. Un sacco di pesci nello stagno. Ma ho deciso di aspettare e vedere cosa ha trovato. Allora, cosa ne pensate? Poco dopo, suggerisce di andare a bere qualcosa. Non osavo dirlo a Sab!

Battaglia competitiva

“Serio?! Gli ho già chiesto ieri se voleva bere qualcosa con me e sto ancora aspettando una risposta. Sab era incazzato e l’ho capito. Normalmente nella scena degli appuntamenti hai già il mi sentivo come se avessi di competere con il mondo e ora l’ha vissuta da vicino. E non importa quanto mi sia sembrato carino Timo, semplicemente non mi sembrava giusto. Mi sono ritirato dalla lotta. “Sai una cosa, rimarrò lì. Vai ad un appuntamento con lui”, ho suggerito.

READ  "Molto coraggioso da Berghuis, i media dovrebbero riflettere più attentamente sul loro ruolo"

Un’avventura di una notte

E lei lo fece. Dopo un sacco di spinte e tiri, Sab lo aveva portato qui. Avevano bevuto, baciato e quella notte aveva dormito. “Era così carino e così bello, Maartje. Ho dovuto darmi un pizzicotto tutta la notte per credere che avesse davvero un appuntamento con me. Ero sinceramente felice per lei. “E adesso? Ci sarà una data di follow-up? “Ho chiesto. “Non l’ho più sentito. Si metteva i vestiti al mattino e basta. Gli ho scritto e chiamato due volte, ma niente. aiii. Timo l’aveva presa e considerava Sab facile una notte, Credo. Sab avrebbe dovuto portare a casa il suo trofeo, ma quando è tornata a casa si è rivelata una coppa sfida. E anche se sono stato sventrato, potrei essere uscito come l’unico vincitore. Avevo dato il suo appuntamento a Sab e le battute sui giocatori di Timo mi erano state risparmiate. Vinci vinci!

Più DONNE

Non vuoi perderti nulla di VROUW? Soprattutto per i lettori più fedeli, inviamo un’e-mail ogni giorno con tutti i nostri momenti salienti quotidiani. sottoscrivi qua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *