Coppa Italia, Cagliari-Cremonese 1-0: cronaca e cronaca – DIRETTA

© foto www.imagephotoagency.it

Terzo turno di Coppa Italia, Cagliari-Cremonese: cronaca in diretta con formazioni ufficiali, risultato, tabellone, bollettini e sintesi

Il Coppa Italia 2020/2021 inizia a convivere con le sfide di annunciare il terzo round eliminazione diretta. Tra questi c’è quello tra i Cagliari di Eusebio Di Francesco e il Cremonese guidato dal vecchio rossoblù Pierpaolo bisoli. Teatro delle partite Arena sarda. Una prima metà della partita dove la vediamo di più Cagliari questa Cremonese. Tante le occasioni create dai rossoblù, soprattutto quelle del Pavoletti, che però non è riuscita ad inquadrare la porta. Dalla mezz’ora di crescita netta degli avversari, che hanno provato a preoccuparsi Vicario e la difesa sarda, ma nemmeno i grigiorossi hanno mai centrato lo specchio.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!


Cagliari-Cremonese 1-0, il resoconto della partita

Marcatori: Faragò (California)

CAGLIARI (4-2-3-1): Vicario; Faragò, Pisacane, Klavan, Tripaldelli (70 ′ Lykogiannis); Oliva (63 ′ Sottil), Marin (70 ′ Rog); Ounas, Caligara, Tramoni (63 ′ Joao Pedro); Pavoletti.
A disposizione: Aresti, Cragno, Carboni, Walukiewicz, Zappa, Nandez, Cerri.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

CREMA (4-3-1-2): Fox, Bleuet, Terranova (35 ′ Fornasier), Valeri, Crescenzi, Strizzolo (59 ′ Nardi), Castagnetti, Deli (59 ′ Gustafson), Buonaiuto, Pinato (59 ′ Gaetano), Ciofani.
A disposizione: De Bono, Zaccagno, Ceravolo, Valzania, Zortea, Girelli, Bia, Celar.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

Arbitro: Antonio Giua d’Olbia.

Ammoniti: Strizzolo (CR).


Cagliari-Cremonese 1-0, cronaca in diretta e riepilogo

70 ‘DOPPIO CAMBIO CAGLIARI – Fuori Tripadelli e Marin, dentro Lykogiannis e Rog.

69 ′ OBIETTIVO CAGLIARIFaragò mette in avanti la sua squadra, approfittando di un rimbalzo di Volpe sul tiro precedente di Ounas.

OPPORTUNITÀ CRÉMONESE 65 ‘- Avversari affamati di gol che vedono, uno di seguito, Valeri, Gaetano e Buonaiuto diventare pericolosi a fianco del portiere rossoblu. Vicar riesce ancora a mantenere la rete incontaminata.

63 ‘CAGLIARI DOPPIO CAMBIO – Oltre a Tramoni e Oliva, entrano Sottil e Joao Pedro.

OPPORTUNITÀ CRÉMONESE 62 ‘- New entry Nardi spara e colpisce il palo. La palla poi finisce tra le braccia del Vicario.

CREMA TRIPLO CAMBIO 59 ‘- Escono Pinato, Strizzolo e Deli, rispettivamente Gaetano, Nardi e Gustafson.

58 ‘CREMONESE AMMONIO – Squeeze viene inserito nel Diario di Villains per un fallo su Ounas.

OPPORTUNITÀ CRÉMONESE 57 ‘- Ottimo aiuto per Crescenzi che, da centro zona rossoblù, colpisce duro in porta, ma Vicario toglie il pericolo.

47 ‘OCCASIONE DI CAGLIARI – Il cross di Faragò, derivante dallo sviluppo di un corner.

46 ′ INIZIA LA SECONDA VOLTALe squadre tornano in campo per la seconda metà della partita. Il Cagliari parte subito forte con un bel tiro al giro di Ounas, morto appena sopra la traversa.

PRIMO SOMMARIOUn primo tempo in cui abbiamo visto più Cagliari che Cremonese. Tante le occasioni create dai rossoblù, in particolare quelle di Pavoletti, che però non è riuscito a inquadrare il gol. Fin dalla mezz’ora di crescita netta degli avversari, che hanno provato a impensierire Vicario e la difesa sarda, ma anche i grigiorossi non hanno mai toccato lo specchio.

45 ‘+ 1 piede FINE DEL PRIMO SEMESTREChiude con un parziale 0-0 il primo tempo del match tra Cagliari e Cremonese. Le squadre tornano negli spogliatoi per la pausa.

45 ′ – È consentito un minuto di recupero.

44 ′ OPPORTUNITÀ CRÉMONESE – Tiro pericolosissimo di Buonaiuto, Vicario sventa il vantaggio del padrone di casa.

42 ′ – Pisacane prova a prendere Pavoletti, ma il cross centrale è troppo lungo.

OCCASIONE 40 ‘CAGLIARI – Filtro Ounas per Tramoni che, dopo un 1vs1 contro Volpe, si ritira.

RICAMBIO CREMA 35 ‘- Primo cambio di partita: fuori l’infortunato Terranova, a Fornasier.

OCCASIONE 32 ‘CAGLIARI – Un Pavoletti scatenato colpisce di testa su cross di Marin, di poco alto sopra la traversa.

31 ′ – Anche Marin cerca la conclusione, ma la palla non entra in rete.

READ  Lazio, Inzaghi: "Prestazione orgogliosa. Patric? Stava imbavagliando"

OPPORTUNITÀ CRÉMONESE 28 ‘- Deli ci prova con un potente destro alla porta di Vicario. Il tiro viene deviato in angolo.

23 ′ – Pericolo per il Cagliari con Ciofani che vorrebbe sfruttare un errore di Klavan. Il centrale riesce però a girare la palla verso Tripaldelli poco prima dell’attacco dell’attaccante.

17 ′ – Ancora Pavoletti, servito ancora da Ounas, preoccupa gli avversari toccando il palo destro. La posizione dei rossoblù 30 è però in fuorigioco.

15 ′ – Ram Pavoletti colpisce di testa con un bel cross di Ounas, ma non trova il gol.

dieci’ – Tripaldelli mette in mezzo un cross ma viene intercettato dalla retroguardia avversaria.

7 ‘- Il primo anello del match è di Pavoletti con una conclusione debole che Volpe blocca facilmente.

1 ‘ INIZIO DELLA GARASono le 14.30 ed è appena iniziata la Coppa Italia Cagliari-Cremonese.

ORE 14:28 – Al via il terzo turno di Coppa Italia tra Cagliari e Cremonese. Entrata in campo per entrambe le squadre.

ORE 13:55 – Il Cagliari Di Francesco è in cappotto verde alla Sardegna Arena per il consueto riscaldamento pre-partita.


Cagliari-Cremonese 0-0, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-2-3-1): Vicario; Faragò, Pisacane, Klavan, Tripaldelli; Oliva, Marin; Ounas, Pavoletti, Tramoni.

CREMA (4-3-1-2): Alfonso; Fiordaliso, Ravanelli, Terranova, Valeri; Gustafson, Valzania, Deli; Gaetano; Ciofani, Ceravolo.


Pre-partita e probabili formazioni

Domani pomeriggio Cagliari ospita il Arena sarda il Cremonese per il terzo round di Coppa Italia. Dopo due vittorie consecutive in campionato, il Cagliari esordisce in coppa contro la squadra lombarda, allenata dall’ex tecnico rossoblù Pierpaolo bisoli.

READ  Lazio, porta bollo Covid. Il laboratorio: 'Col Toro in campo solo negativi'

CAGLIARI – I sardi, in vista della prossima sfida di campionato contro Bologna, A causa di Sabato 31 ottobre alle 20:45, potrebbe incoraggiare alcuni giocatori a riprendere fiato e lasciare spazio a giocatori che finora hanno trovato poco tempo di gioco. Probabile partenza dei proprietari di entrambi Pavoletti quella di Tripaldelli. Di fronte alla recluta Vicario potrebbe riposare Godín per riprendersi finalmente dalla stanchezza muscolare della scorsa settimana: dovrebbe partire al suo posto Clan dal primo minuto affiancato da Pisacane. A destra potrebbe licenziare il proprietario Faragò lascia che il giovane respiri Zappa. Sullo spazio mediano per gli uruguaiani Nandez e Oliva, mentre la linea dei tre trequartisti potrebbe essere composta Ounas (inizia come antipasto), Tramons e Joao pedro.

CREMA – Il Cremonese non gioca una partita ufficiale da quasi una settimana, complice il rinvio del derby contro Brescia per l’emergenza Covid. Il team di Bisoli, per questo, potrebbe scommettere sui proprietari per la gara del Arena sarda. Tra e pali Alfonso, protetto dalle quattro linee costituite da Ravanelli e terra Nova Al centro, Fiordaliso giusto e Valery a sinistra. I tre centrocampisti dovrebbero essere gli immobili Gustafson, Valzania e Drogheria. Due attacchi con Ciofani e Ceravolo supportato dal trequartista Gaetano.

Le probabili formazioni Cagliari-Cremonese

Cagliari (4-2-3-1): Vicario; Faragò, Pisacane, Klavan, Tripaldelli; Nandez, Oliva; Ounas, Joao Pedro, Tramoni; Pavoletti.

Cremonese (4-3-1-2): Volpe, Mirtillo, Terranova, Valeri, Crescenzi, Strizzolo, Castagnetti, Gastronomia, Buonaiuto, Pinato, Ciofani.


L’arbitro della partita

L’Associazione Italiana Arbitri ha annunciato i fischi del terzo turno di Coppa Italia. Cagliari-Cremonese, in programma mercoledì alle 14:30 alle Arena sarda, è stato affidato a Antonio Giua della Sezione Arbitrale di Olbia. L’arbitro sarà assistito dagli assistenti Alessandro Giallatini di Roma 2 e Gianluca Sechi di Sassari, quarto ufficiale Valerio Maranesi di Ciampino.

READ  Il dramma della Serie C continua: anche il Livorno è a un passo dal fallimento. Dettagli | Altri campionati italiani

PRECEDENTE – Per il Cagliari, questa sarà la terza partita guidata dal fischio sardo. I due precedenti risalgono alla scorsa stagione. Nel Un campionato, l’arbitro della sezione Olbia ha arbitrato Brescia-Cagliari, terminata 2-2. Il secondo cross tra Rossoblù e Giua è avvenuto nella partita del Coppa Italia vinta dal Cagliari 2-1 contro il Chievo. Gli avversari di mercoledì conoscono molto bene l’arbitro. Giua ha condotto 9 partite dei grigiorossi, con un record tutt’altro che positivo: 4 sconfitte, 3 pareggi e 2 vittorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *