Home / Evento / Fabio Zuffanti e ZBand a Genova

Fabio Zuffanti e ZBand a Genova

Clicca per visualizzare la mappa
Quando:
28 Marzo 2015@21:00
2015-03-28T21:00:00+00:00
2015-03-28T21:30:00+00:00
Dove:
La Claque
Via San Donato
9, 16123 Genova
Italia

Fabio Zuffanti e ZBand 4 - HamelinProgSabato 28 marzo, presso La Claque, vicolo San Donato 9 a Genova, si terrà il concerto di Fabio Zuffanti e ZBand.

Un viaggio lungo 20 anni

Fabio Zuffanti è un musicista genovese conosciuto e stimato a livello internazionale per il suo lavoro nell’ambito del nuovo progressive rock Italiano. Dal 1994 porta avanti una carriera musicale che si è dipanata in molte direzioni. E’ stato membro fondatore dei Finisterre e de La Maschera Di Cera, due tra le band più importanti del rinascimento prog italiano, ha creato differenti progetti da lui capitanati (Höstsonaten, Aries, Quadraphonic, L’Ombra Della Sera, R.u.g.h.e., Rohmer, laZona), ha composto musica prog, pop, elettronica, colonne sonore di vario genere, realizzato quatto dischi solisti, collaborato con importanti scrittori, presentato programmi radio e tv, scritto due libri e prodotto diversi gruppi musicali.

Il lavoro di Zuffanti trova sbocco in uno speciale concerto antologico che intende tirare le somme di vent’anni di attività proponendo brani tratti da diverse produzioni del musicista genovese. Per far ciò Fabio ha radunato in primis la band che lo ha accompagnato nel recente tour mondiale, la ZBand, prog-supergruppo che vede coinvolti il tastierista Giovanni Pastorino, il chitarrista Simone Amodeo, il batterista Paolo “Paolo” Tixi (già ne Il Tempio Delle Clessidre) e il veterano Martin Grice (sassofonista/flautista dei leggendari Delirium).

Per un concerto speciale Zuffanti ha però deciso di non fermarsi e ha invitato a raggiungerlo sul palco molti dei musicisti che hanno collaborato con lui in questi anni. Ma non solo, il concerto diventa anche un incontro di quella che è la prolifica nuova scena progressiva genovese, guardata con attenzione e stima da molte parti del mondo. Tra i musicisti presenti nella serata segnaliamo Stefano Agnini (tastierista e compositore de La Coscienza di Zeno), Carlo Barreca (bassista dei Fungus), Alessandro Corvaglia (voce in Maschera Di Cera e nei Delirium), Fabio Gremo (chitarrista classico e bassista del Tempio Delle Clessidre), Agostino Macor (tastierista dei Finisterre e Maschera Di Cera), (flautista di Höstsonaten), Andrea Orlando (batterista dei Finisterre e de La Coscienza Di Zeno), Edmondo Romano (fiatista dall’Orchestra Bailam, di Vittorio De Scalzi e moltissimo altro), Luca Scherani (tastierista di Höstsonaten e de La Coscienza Di Zeno), Stefano Marelli (chitarrista e cantante dei Finisterre), Laura Marsano (chitarrista di Maschera Di Cera), Boris Valle (pianista dei Finisterre). Come ciliegina sulla torta due graditi ospiti canori come Max Manfredi e Jenny Sorrenti le cui voci andranno a impreziosire una serata unica.

Apriranno la serata i Merry Go Round. Si formano come The Storks nel 1985 in terra Toscana a Pontedera (Pisa). Sound tipicamente orientato nel rock progressive e nel rhythm and blues più sfrenato. Nel 1986 realizzano una demo-tape “Feeling Crawly” che riscuote un discreto interesse sia in Italia che all’estero consentendo alla band di suonare numerosi e selvaggi concerti, significativo è stato il supporto al concerto dei Pretty Things nel 1988 a Grassina (Firenze). Restano attivi fino ai primi anni ’90, anni in cui Michele Profeti e Stefano Gabbani entreranno a far parte degli Standarte. Renzo Belli insieme a Michele e Stefano suoneranno per un breve periodo nei Boot Hill Five. Nel 2012 torneranno tutti insieme con l’aggiunta di un altro chitarrista, Sandro Vitolo e della nuova esplosiva cantante Martina Vivaldi.

Inizio concerto ore 21

Per maggiori info e prenotazioni:

http://www.laclaque.it/ | +39 010 247 0793

www.blackwidowrecords.it | +39 010 2461708 | +39 010 2544500

http://www.fabiozuffanti.com/

http://www.zuffantiprojects.com/

https://www.facebook.com/events/869925089741870/

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

The Later Years – In arrivo un nuovo cofanetto per i Pink Floyd

Calendario Aggiungi al Calendario Aggiunti al Calendario di Timely Aggiungi a Google Aggiungi ad Outlook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *