F1, freccette Ferrari: “Vettel li negherà tutti”

Sebastian vettel confuterà il Ferrari e inizia: secondo Otmar Szafnauer, guida del gruppo Punto di gara, futuro Aston Martin, nel 2021, il pilota tedesco dimostrerà al circo di non aver finito affatto, come molti sostengono.

“Seb ha 33 anni e non dobbiamo dimenticarlo a 33 anni persone o piloti non hanno superato il massimo la loro capacità di guidare auto Formula 1, probabilmente lo sono al loro apice oppure lo raggiungono ”.

Le ultime due stagioni sono state incubo per il quattro volte campione del mondo, e in particolare negli ultimi, è uscito quasi sempre nettamente sconfitto dal confronto con Charles Leclerc. Vettel nel 2020 non è mai riuscito a salire sul podio, raggiungendo il massimo della sesta posizione, mentre il monegasco ha raggiunto i primi tre due e due volte al quarto posto.

“IO Non credo che Seb si sia dimenticato di guidare veloce una macchina di F1, è un quattro volte campione del mondo, ha una grande etica del lavoro e porterà con sé l’esperienza di ciò che serve per farci diventare una squadra campione del mondo. Non vediamo l’ora di imparare da lui ”.

Secondo Szafnauer, era il situazione speciale alla Ferrari blocco mentale Vettel: “La F1 è uno sport immensamente mentale e la capacità di guidare velocemente arriva al 99% della mente, quindi se riusciamo a metterla nel giusto stato mentale, togliendo la pressione che ha in Ferrari, possiamo portarlo al livello che conosciamo e di cui siamo capaci. E penso che ci divertiremo ”, ha detto al podcast In the Fast Lane.

OMNISPORT | 11-11-2020 14:56

READ  con la spezia per il riscatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *