F1 | GP Stiria 2021, PL3: Hamilton batte Max – Live


[F1] – Ciao cari lettori di FormulaPassion.it e benvenuto con l’incontro dedicato al testo in diretta della terza sessione di prove libere di Gran Premio della Stiria 2021, ottava tappa del campionato mondiale di Formula 1.

Sessione conclusa, rivivila con le nostre notizie minuto per minuto

13.07 – Quindi la nostra rubrica PL3 finisce qui. Alle 15 torna l’appuntamento con la Formula 1 per le qualifiche, da vivere dal vivo FormulaPassione. Grazie per esserti unito a noi, a presto!

13.05 – Questi i risultati della PL3 del Gran Premio della Stiria.

GP Stiria 2021 – Risultati PL3

13.04 – Norris solo penultimo, davanti a Mazepin, ma attenzione a Lando in qualifica: senza il giro annullato, avrebbe il potenziale per il quinto posto.

13.02 – Miglior tempo per Hamilton, dunque, con Verstappen alle calcagna. Bottas è più distaccato, davanti all’altra Red Bull, quella di Perez. AlphaTauri guida la classifica degli “altri”, con Tsunoda in quinta posizione e Gasly in sesta posizione, che insegue Leclerc (settima posizione), meno bene Sainz nel giro lanciato. Lo spagnolo è in P13.

Bandiera a scacchi, si concludono i PL3 del Gran Premio della Stiria

12.58 – Verstappen non migliora al secondo tentativo (o meglio, aveva segnato il tempo ma superato il seguire i limiti) e resta +0.204, Hamilton conquista così la prima posizione perché nessuno migliora.

12.56 – “Ovviamente è sempre in mezzo al pa**e», il pungente commento di Verstappen ad Hamilton: il britannico si è ritrovato sulla traiettoria dell’olandese nel suo giro più veloce. La guerra tra i due continua.

12.54 – Verstappen sale in P2 e si avvicina a +0.204. Migliore prestazione assoluta nell’ultimo settore per l’olandese.

12.53 – Perez lo sorpassa all’improvviso, 1: 05.126

12.52 – Che tour di Tsunoda! Il giapponese migliora nel primo e terzo settore e stampa a 1: 05.150 che lo colloca momentaneamente in P4

12.50 – È tra i primi 10 con dieci minuti rimanenti.

  1. Hamilton
  2. bottas
  3. Verstappen
  4. gassoso
  5. Leclerc
  6. Perez
  7. Alonso
  8. Passeggiare
  9. Vettel
  10. Tsunoda

12.49 – Gasly sale in quarta posizione, davanti a Leclerc e Vettel. 1: 05.333 il tempo del francese, intanto Perez, Alonso e Stroll si inseriscono tra Leclerc e Vettel.

12.48 – Buon quinto posto per Vettel, che corre 1: 05.492

12.47 – Molto particolare questo fan di Max Verstappen.

12.45 – Annullato il turno di Norris, che era andato in P4

READ  Lukaku porta Conte a -1 dal Milan

12.45 – Hamilton! 1: 04.369, grande cronometro del campione in carica

12.44 – Leclerc in P3 con 1: 05.340

12.44 – Bottas con un ottimo tempo sale in P1, 1: 04.832. Ma stanno migliorando tutti.

12.43 – Hidden Norris, attualmente in P19 davanti a Mazepin. Ma gli inglesi stanno migliorando.

12.39 – Per il momento domina Verstappen con quasi quattro decimi di Hamilton, Gasly largamente davanti a Bottas, Perez e Tsunoda. AlphaTauri che si candida quindi al ruolo di terza forza almeno sulla torre volante. A seguire Leclerc, il sempre ottimo Giovinazzi, Sainz e Alonso.

12.38 – Momento di fatica in pista. Piloti e team stanno ricaricando le batterie prima della raffica di giri veloci che arriverà tra pochi minuti.

12.35 – Chronos a 25′ dalla fine delle FP3.

12.33 – Hamilton risponde e si piazza in P2, a +0.396. 1: 05.367 per gli inglesi

12.311: 04.971! Max Verstappen infligge un altro colpo molto importante.

12.30 – Hamilton alla radio della squadra: “Dove hai trovato quei tre decimi?», Riferendosi a Verstappen. Il sette volte iridato non può spiegare questa differenza con la stessa gomma, su un circuito così corto.

12.29 – Girata senza conseguenze per Mazepin alla curva 1, esattamente l’errore commesso ieri da Sainz.

12.28 – Grande Tsunoda con 1: 05.819 (C3), Hamilton è in P3 a +0.329 con C4.

12.27 – E Verstappen fa subito la voce grossa con il tempo di 1: 05.571. Gli olandesi sono con il C4.

12.25 – I più forti in pista: Verstappen e Hamilton!

12.24 – Gasly sale in P3 e si unisce alle Ferrari. Il francese è anche in tournée con il C4.

12.23 – Leclerc sale in P3 con il tempo di 1: 06.341, le Ferrari sono le prime con le gomme gialle, al momento, davanti ad un incredibile Russell.

READ  PSG-Manchester City e Real Madrid-Chelsea

12.22 – Leclerc in P5 con 1: 06.676, Sainz vola in P2, con 1.06.266, anche con uno svantaggio composto su Bottas.

12.22 – Valtteri Bottas precede il suo rivale in sella alla Mercedes, George Russell, con la migliore prestazione: 1: 06.212. Ma il finlandese è con C4, Russell con C3.

12.20 – Mentre Russell gira con un ottimo 1:06.454 e vola in P1, Sainz e Leclerc (C3) gettarsi.

12.19 – Giovinazzi con gomma rossa (C4) va tre millesimi di Alonso (C3)

12.18 – Latifi è a soli 14 millesimi da Ocon con la stessa gomma gialla. Alonso va in P1 con 1: 06.686.

12.16 – Ultimo giro per Giovinazzi, Latifi e Ricciardo. In pista anche Raikkonen, il cui primo giro è stato annullato a causa del sorpasso seguire i limiti.

12.15 – Ocon abbassa il limite a 1: 06.839, tempo ancora lontano dai riferimenti di ieri.

12.14 – Gasly rientra ai box, il francese ha semplicemente effettuato un giro di installazione per verificare che il powertrain sia a posto, dopo aver sostituito la MGU-K. Il francese non incorrerà in penalità.

12.13 – Ocon ha scalato facilmente la classifica, ma è stato superato dal compagno di squadra Alonso, che ha segnato un 1: 07.031 con gomma media.

12.12 – Anche sulla pista Gasly, Ocon e Alonso.

12.12 – Approfittiamo della piccola azione per rivedere l’incidente di Bottas in pit lane. Il finlandese sarà penalizzato da tre posizioni in griglia.

F1 | Errore di Bottas in pit lane

12.10 – Entrambe le Haa corrono con gomme dure.

12.08 – Anche per questo motivo girano solo le Haas, il che rende la pista gommosa.

12.07 – Tempi che andranno progressivamente riducendosi in questa sessione: la pioggia di ieri pomeriggio ha pulito la pista, che in partenza offrirà quindi poco grip.

READ  Il consiglio di amministrazione del Real Madrid annuncia azioni legali contro Tebas e il fondo CVC | Nuovo

12.06 – Schumacher abbassa il limite a 1:11.238, Mazepin si avvicina a +0.220.

12.04 – Schumacher migliora e gira in 1:11.308.

12.03 – Mick Schumacher guida la classifica con il tempo di 1:11.787, Mazepin dietro a +0.633. Ovviamente non in momenti rilevanti, probabilmente la Haas funziona anche con molto gas.

12.01 – I primi a scendere in pista sono i due piloti Haas.

Luce verde

11.56 – Mancano meno di cinque minuti. Piloti con caschi e tute, motori accesi, tutto pronto per il Red Bull Ring.

11.52 – Vento 0,4 km/h, umidità 50%.

11.4820 gradi aria, 45 gradi asfalto, tutto è pronto: mancano 12 minuti all’inizio delle FP3!

11:45 – Al Red Bull Ring, in questo momento, il tempo è bello. Anche per questa mattina potrebbe essere escluso il rischio pioggia.

11.40 – Test pit stop per Haas, ricordiamo che da Budapest varrà una nuova direttiva che rallenterà notevolmente le soste, a causa delle proteste della Red Bull, notoriamente la più veloce ai box.

11:30 – Tornando in Stiria, la Ferrari sembrava in difficoltà nel giro di boa, ma in termini di ritmo poteva fare molto meglio della Francia. Questa è l’analisi di Federico Albano.

GP Stiria: tutte le carte a faccia in giù

11.20 – In mattinata è arrivato il cambio ufficiale della sede del Gran Premio di Russia: da Sochi a San Pietroburgo.

Ufficiale, GP di Russia a San Pietroburgo dal 2023

11.10 – Cominciamo in diretta con i risultati delle sedute di ieri.

GP Stiria 2021 – Risultati PL1

GP Stiria 2021 – Risultati PL2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *