Nel 2013, Hubble ha celebrato il suo 23° anniversario con questa straordinaria immagine di una delle più belle nebulose oscure del cielo notturno: la Nebulosa Testa di Cavallo.

La Nebulosa Testa di Cavallo Oscura è composta da gas freddo e polvere. La nebulosa è chiaramente visibile perché la sua sagoma blocca la luce dalla nebulosa a campo chiaro (IC 434). Essendo il cavallo un animale nobile, la nebulosa ha una bocca e una testa riconoscibili. La bocca è modellata in questa forma dalla radiazione di una stella vicina.

Questa famosa nebulosa si trova a 1.500 anni luce dalla Terra. La nebulosa è una di queste Complesso di Orione: una delle regioni di formazione stellare più attive che possiamo osservare dalla superficie terrestre. Ampia centinaia di anni luce, questa regione ospita giovani stelle con dischi protoplanetari, ammassi stellari aperti, nebulose a emissione, nebulose a riflessione e molti oggetti esotici.

Inverno: la stagione per osservare la Nebulosa Testa di Cavallo
Essendo la costellazione di Orione molto ben visibile dai Paesi Bassi e dal Belgio nei prossimi mesi, sembra interessante fotografare o osservare la nebulosa. Ma fa attenzione! È una vera sfida. Non hai solo bisogno di un grande telescopio, ma anche di un cielo notturno scuro. Fortunatamente, se hai l’attrezzatura giusta, la Nebulosa è abbastanza facile da trovare, specialmente in Cintura di Orione. Quindi punta il tuo telescopio su altri oggetti speciali di Orione, come la stella rossa Betelgeuse e, naturalmente, la Nebulosa di Orione. Sono molto più facili da individuare.

Cosa si nasconde dietro la nebulosa?
Hubble fotografato la Nebulosa Testa di Cavallo in luce infrarossa. Questo ci permette di vedere attraverso la nebulosa e vedere le stelle nascoste dentro e dietro la nebulosa. Di seguito una foto della Nebulosa Testa di Cavallo in luce visibile scattata dall’Osservatorio Schulman del Mount Lemmon SkyCenter. La nebulosa appare quindi molto più scura e non si vedono stelle sullo sfondo.

READ  Samsung presenta il monitor da gioco sottile da 43" 4K con retroilluminazione a mini LED - Computer - Novità

La prossima settimana visiteremo un altro fiore all’occhiello dell’inverno. Per questo, viaggiamo oltre una costellazione, vale a dire verso il Toro. Hai il coraggio di indovinare quale oggetto è la foto spaziale della settimana?

Negli ultimi decenni, telescopi spaziali e satelliti hanno catturato splendide immagini di nebulose, galassie, vivai stellari e pianeti. Ogni fine settimana, recuperiamo una o più impressionanti foto spaziali dagli archivi. Goditi tutte le foto? Controllali su questa pagina.