Francia, commovente e indignata la storia dell’elefante ferito abbandonato in una discarica

Scoperta straziante in una discarica nel Gard, nel sud della Francia, quella di un elefantista ferito ad entrambi i lati della testa e con forti dolori alle gambe. Lo riporta il quotidiano locale La De’peche du Midi, affermando che Dumba, un’elefantessa asiatica di 43 anni è stata trovata da sola all’interno di un camion da circo, abbandonato nella remota campagna del Gard. , al freddo e sulla neve. Il suo allenatore la stava nascondendo nella discarica di Vigan, in fuga dalla giustizia spagnola dopo aver strappato il suo elefante prigioniero alla sua famiglia in un circo in campagna per portarla in Francia.

Dumba, l’élenfantessa ferita abbandonata in una discarica in Francia

Dopo la segnalazione di un attivista, sul posto è intervenuta l’associazione animalista One Voice, che ha notato numerosi maltrattamenti ai danni del pachiderma, con ferite e dolori vari così forti alle gambe da provocare contorsioni. . La sorte di Dumba, infatti, già da tempo preoccupava One Voice, che in passato aveva già denunciato le condizioni di vita e i maltrattamenti subiti dal pachiderma nel circo spagnolo, che a volte si esibiva dall’altra parte. dal confine.

In Spagna, un’altra associazione per i diritti degli animali, Faada, stava indagando sulla situazione a Dumba, che aveva perso di vista lo scorso settembre. Ora, One Voice ha presentato una denuncia per abuso e mancanza di trattamento professionale. L’addestratore rischia una pena detentiva sospesa, ma l’associazione spera invece nel divieto di possedere elefanti e altri animali. Ora si cerca una nuova “casa” per Dumba, un posto grande per lei dove camminare e con abbondanti quantità di sabbia su cui appoggiare le zampe ferite.

READ  I 5 metodi per rigenerare lenti graffiate

Segui LaZampa.it su Facebook (clicca qui), Twitter (clicca qui) e Instagram (clicca qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *