“Gallardo boccia l’Ajax, Bosz non è ancora stato eletto per succedere a Schreuder”

“Gallardo boccia l’Ajax, Bosz non è ancora stato eletto per succedere a Schreuder”

Marcelo Gallardo ha rifiutato l’Ajax, dice Mike Verweij nel podcast di calcio Il Telegrafo. Nel frattempo, Peter Bosz, un nome familiare nel mondo esterno, deve ancora essere scelto per sostituire lo squalificato Alfred Schreuder.

Sapevamo già che il club avrebbe lanciato una linea in Gallardo, ma la reazione è quindi poco ottimista. “Sarebbe stato sondato e cancellato. È uno dei tre che avrebbero cancellato. Non è ancora certo che Heitinga andrà avanti fino alla fine della stagione. Finché l’Ajax non riesce a trovare un candidato più a lungo, Heitinga resterà.

La ricerca di un nuovo allenatore è quindi in pieno svolgimento. Per quanto logico possa sembrare, Verweij ha le sue riserve. “Quello che trovo assurdo è che l’Ajax cercherà un allenatore per i prossimi due o tre anni, mentre tu non hai un direttore tecnico o un commissario tecnico”.

Valentijn Driessen, a sua volta, crede che l’Ajax non possa aspettare. Il club semplicemente non può rinunciare a un candidato come Bosz, secondo il direttore sportivo del giornale. “Sono d’accordo con te perché è uno che ha dimostrato in passato di potersi inserire molto bene all’Ajax. Ma Peter Bosz non è stato ancora sondato”, dice Verweij .

Louis Van Gal

Inoltre, nel podcast è incluso anche il nome di Louis van Gaal. Verweij non esclude la possibilità che ci sia il desiderio di coinvolgere nuovamente l’ex allenatore di successo nel club. “Penso che all’Ajax piacerebbe molto. Quella palla è nel campo di Louis van Gaal. Penso che non sia proprio a favore dell’Ajax che Danny Blind se ne sia andato con dispiacere. Potrebbe essere un motivo per cui Louis van Gaal non lo farà. Non troverei molto strano se Heitinga formasse una specie di duo con Henk ten Cate.

READ  "Marcel Brands è totalmente inadatto alla posizione di direttore generale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *