Gli Stati Uniti e la Francia inviano mini-carri armati in Ucraina

Gli Stati Uniti e la Francia inviano mini-carri armati in Ucraina

Internazionale05 gennaio 23 07:08Modificato il 5 gennaio 23 18:15Autore: Giovanni Luca

La Francia e gli Stati Uniti hanno promesso sistemi d’arma all’esercito ucraino. Secondo il commentatore straniero del BNR, Bernard Hammelburg, sono armi compatte ma pesanti.

Copie del Veicolo da combattimento Bradley spedito. “Questi sono piccoli carri armati con armi pesanti”, spiega Hammelburg. Allo stesso tempo, la Francia sta inviando qualcosa di simile, l’AMX-10. “Questi sono più leggeri e più piccoli di questo carro armato americano e saranno probabilmente usati per combattere in strade e città più piccole”.

proprio prodotto

Secondo Peter Wijninga, specialista della difesa presso il Center for Strategic Studies dell’Aia, i veicoli corazzati forniti saranno utilizzati principalmente in ruoli di ricognizione. “A volte li trovi in ​​situazioni di combattimento, ma non sono così legati al combattimento di fanteria come un vero carro armato. Inoltre, corrono su ruote, non su cingoli, quindi sono meno capaci sul campo, mentre possono muoversi molto più velocemente sul strada.

“Non farà molta differenza per la battaglia”, dice Hammelburg. “Ma è speciale che un paese dell’UE faccia qualcosa di diverso dal contribuire o trasferire qualcosa dal proprio stock, ma invece fornisce il proprio prodotto”.

La Francia e gli Stati Uniti hanno entrambi promesso sistemi d'arma all'esercito ucraino, incluso un veicolo da combattimento Bradley
La Francia e gli Stati Uniti hanno entrambi promesso sistemi d’arma all’esercito ucraino, incluso un veicolo da combattimento Bradley (ANP/EPA)

Ipersonico

Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che una fregata russa dotata di missili ipersonici sarebbe stata inviata nell’Oceano Atlantico. Questa può essere solo una minaccia per la NATO. È un’alleanza transatlantica. Ogni arma ostile in questo oceano è una minaccia.

Leggi anche | Putin invia una fregata con un missile da crociera ipersonico nell’Oceano Atlantico

READ  "Consegnato per una futura sepoltura"

Secondo Hammelburg, è dubbio che la fregata sia equipaggiata con i cosiddetti missili ipersonici. “Ci sono registrazioni, ma nessuno ha visto quest’arma dal vivo. Se l’arma esistesse, sarebbe qualcosa di speciale. Secondo i russi, questo missile vola più veloce del suono, mentre i missili da crociera Normali, per così dire, si stanno dirigendo verso il loro bersaglio, Hammelburg lo sa.» «Ma io non ci credo, soprattutto non a bordo di una fregata. Mi sembra una forma di intimidazione e manipolazione.»

Cessate il fuoco

Il presidente turco Erdogan ha sollecitato Putin per un cessate il fuoco unilaterale che la Russia potrebbe dichiarare nella sua guerra con l’Ucraina. Secondo Wijninga, questa è una chiamata piuttosto disperata. “I russi mantengono la loro posizione secondo cui i negoziati non possono iniziare fino a quando le richieste russe non saranno soddisfatte. in realtà stanno indicando che non sono disposti a fare alcuna concessione, quindi non ha senso.

Segui le ultime notizie sulla guerra in Ucraina nel nostro live blog

Il capo della Chiesa ortodossa russa ha annunciato che in occasione del Natale, che la Chiesa celebra il 7 gennaio, è meglio chiedere una pausa nei combattimenti. Quindi potrebbe finalmente esserci un cessate il fuoco temporaneo. “Ma questo non aiuta molto, temo”, dice Wijninga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *