‘Grandi preoccupazioni’ con l’unico giocatore russo in Olanda: ‘Parlargli a lungo’

‘Grandi preoccupazioni’ con l’unico giocatore russo in Olanda: ‘Parlargli a lungo’

L’allenatore del Telstar Andries Jonker ha recentemente avuto una lunga chiacchierata con Roman Tugarinov, l’unico giocatore russo nel calcio professionistico olandese. Secondo Jonker, Tugarinov è “molto preoccupato” per l’invasione russa dell’Ucraina.

In conversazione con Notizie NH A Jonker viene chiesto della situazione nell’Europa orientale, dove la guerra è in corso da più di una settimana. “In questo club non siamo ciechi e sordi alla realtà e all’attualità. Naturalmente, questo non passa inosservato”.

Il Telstar è l’unico club olandese con un giocatore russo nei ranghi, il che significa che Jonker deve agire in modo diverso dagli altri allenatori. “Per me ha senso chiedere a Roman come sta andando. Ho avuto una lunga conversazione personale con lui. Ne abbiamo discusso anche all’interno del gruppo”.

Jonker non vuole dire molto sul contenuto della conversazione con Tugarinov. “Penso che anche la conversazione tra lui e me dovrebbe rimanere tra lui e me. È chiaro che è molto preoccupato”. Tugarinov era assente per ragioni poco chiare durante le ultime prove di Telstar per il duello con TOP Oss.


lettore video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video

READ  "Contro Bautista, Jannik può emozionarsi" - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *