Hamelin Prog: Torino, Virzì critica Ambrosio: «Cinema sciatto e scadente. Un altro ferragosto non guardatelo qui» – Corriere della Sera

Hamelin Prog: Torino, Virzì critica Ambrosio: «Cinema sciatto e scadente. Un altro ferragosto non guardatelo qui» – Corriere della Sera

Il regista Paolo Virzì ha scatenato una polemica a Torino riguardo alla qualità della proiezione del suo film presso il cinema di corso Vittorio Emanuele. Virzì ha criticato duramente i proiettori della sala, invitando addirittura il pubblico a non vedere il film in quel locale e scrivendo un manifesto ufficiale a riguardo.

La situazione è degenerata quando l’esercente del cinema, Sergio Troiano, ha minacciato di querelare Virzì per diffamazione, difendendo la qualità del suo cinema e sottolineando la presenza positiva di numerosi registi e attori nel suo locale. Nonostante abbia smontato il film su richiesta di Virzì, nessuno ha richiesto il rimborso del biglietto. Troiano ha annunciato che il film verrà ri-proiettato in una data successiva all’accaduto.

L’incidente ha generato tensione nell’ambiente cinematografico torinese, con molte polemiche e discussioni sul caso. La vicenda è stata resa nota sulla newsletter del Corriere Torino e ha suscitato interesse anche sui social media come Instagram.

La situazione si è risolta con un confronto fisico tra Virzì e Troiano nella sala, lasciando un amaro sapore in bocca a entrambi. Troiano ha espresso dispiacere per l’accaduto, ma si è detto determinato a difendere la reputazione del suo cinema nonostante le critiche del regista.

READ  Rof a Pesaro, la prima di Eduardo e Cristina: Chi era presente - il Resto del CarlinoHamelino Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *