Hamilton spiega a Verstappen perché si è quasi scontrato con la Red Bull

Hamilton spiega a Verstappen perché si è quasi scontrato con la Red Bull

Non importerebbe molto o Max Verstappen si è schiantato con Lewis Hamilton, dopo che il primo è uscito dalla corsia dei box a metà del Gran Premio del Canada. Tutto è andato senza intoppi, ma poi i due signori ne hanno parlato per un po’. Hamilton non sapeva dove fosse Verstappen, ha detto al pilota della Red Bull.

Al 44° giro, Verstappen si è tuffato per un pit stop, per iniziare l’ultimo stint della gara con un treno di gomme dure nuove. La Red Bull aveva calcolato il pit stop in modo tale che con un rapido cambio gomme Verstappen fosse davanti a Hamilton e dietro al direttore di gara carlo sainz si rimetterebbe in carreggiata. Tuttavia, non è andato del tutto come previsto quando Verstappen è tornato in pista fianco a fianco con Hamilton. Quest’ultimo lascia stare mercedes tuttavia, andare largo ha spinto Verstappen all’esterno e ha dovuto rallentare per evitare una collisione. Dopo la gara, gli uomini hanno parlato del quasi mancato.

INTERESSANTE ANCHE: Verstappen trionfa in Canada dopo la lotta con Sainz: ‘Molto bene’

Verstappen furioso con Hamilton moment

Verstappen ha reagito furiosamente nei confronti della sua squadra tramite la radio di bordo. Il Limburger pensava che sarebbe dovuto venire per Hamilton. «Perché non ti sei assicurato che finissi per lui?» borbottò Verstappen. Alla fine è riuscito a sorpassare Hamilton un giro dopo e dopo la gara i due protagonisti si sono rivisti nella Cool Down Room, prima della cerimonia del podio. Lo schermo televisivo in sala mostrava un replay del quasi incidente tra Verstappen e Hamilton, con il pilota della Red Bull che diceva: “Era molto vicino!”

READ  Il rigore negli ultimi secondi United of Ten Hag è fatale per il Brighton | Calcio

Van der Garde alla radio di bordo rotta di Verstappen: “Forse beve troppo”leggi di più

Hamilton spiega: “Ero tipo, ‘dov’è?'”

Hamilton ha subito cercato di spiegare il fatto di aver lasciato partire la sua vettura, costringendo Verstappen a frenare per evitare una collisione. “Oh sì, ti ho visto solo dopo un po'”, ha detto il sette volte campione del mondo. “Ero tipo, ‘Dov’è?'” Verstappen ammette che semplicemente non riusciva a trovare abbastanza velocità per stare davanti a Hamilton. “C’è poco grip lì (uscendo dalla pit lane)”, ha detto il pilota della Red Bull.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *