Ibrahimovic sorride, arriva la notizia che si aspettava

Un infortunio al tendine del ginocchio alla gamba sinistra si sforzerà Zlatan Ibrahimovic per osservare un periodo di assenza forzata dai campi, stimato intorno ai tre settimane .

il Milano spera di ricongiungersi al suo leader prima della breve pausa natalizia del campionato, ma nel frattempo dovrà vincere la qualificazione agli ottavi Europa League e difendere la vetta della classifica senza il campione svedese, che ha segnato dieci gol in sei partite di campionato giocate.

Già costretto a fermarsi in stagione a causa di Coronavirus , Ibra sta ancora vivendo uno dei momenti più felici della sua carriera, al punto da essere tentato di tornare nazionale .

Solo poche settimane fa Zlatan aveva “provocato” l’allenatore Janne Andersson e l’opinione pubblica sportiva svedese attraverso un post su Instagram: “Non ci vediamo da molto tempo …”, allusione all’ormai lungo intervallo di tempo trascorso dall’addio al nazionale , dato alla fine di Euro 2016.

L’ultima serie di telefonate è avvenuta senza che il tecnico avesse deciso di richiamare Ibra, ma la novità arriva dai commenti dello stesso Andersson, che in una lunga intervista all’Aftonbladet ha aperto al clamoroso ritorno: ” Lui stesso deve voler essere coinvolto nel progetto della nazionale. Nel 2016 mi ha fatto capire che non voleva più farne parte e ho rispettato la sua decisione negli anni. È lui che deve dire che vuole tornare: in questo caso toccherà a me gestirlo ”.

Andersson ha poi inevitabilmente elogiato la prestazione di Ibrahimovic: “Non posso dire di essere sorpreso dalla prestazione di Zlatan. Se lo sei, significa che non credi in lui. Sono estremamente colpito dal fatto che possa continuare ad avere quella fame, quella spinta e quella qualità in quello che fa. Ibra è un grande atleta, è di gran lunga il nostro miglior giocatore di tutti i tempi, è incredibile quello che riesce a fare ”.

READ  Nuovi appuntamenti per le prime dosi a rischio - Corriere.it

Detto questo, tuttavia, il messaggio tramite social network non è stato apprezzato…: “Non sono social network – ha concluso Andersson – ma in ogni caso non mi interessa cosa dice o come lo dice. Invece, so cosa mi ha detto e cosa abbiamo concordato quando ha lasciato la nazionale. Da allora non è cambiato nulla nel mio modo di vederlo ”.

OMNISPORT | 24-11-2020 17:22

Ibrahimovic sorride, arriva la notizia che si aspettava Carattere: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *