Il confidente di Putin Kadyrov forse avvelenato |  Radio di notizie BNR

Il confidente di Putin Kadyrov forse avvelenato | Radio di notizie BNR

Internazionale5 mar ’23 13:23Autore: Mark VanHarreveld

Il signore della guerra ceceno e confidente di Putin Ramzan Kadyrov è stato avvelenato e ha portato un medico dagli Emirati Arabi Uniti perché sospetta dei russi. Lo riporta il giornalista kazako Azanat Maytanov in un messaggio Telegram condiviso di frequente.

Il signore della guerra ceceno e confidente di Putin Ramzan Kadyrov è stato avvelenato e ha portato un medico dagli Emirati Arabi Uniti perché sospetta dei russi.
Il signore della guerra ceceno e confidente di Putin Ramzan Kadyrov è stato avvelenato e ha portato un medico dagli Emirati Arabi Uniti perché sospetta dei russi. (ANP / Associated Press / Pavel Golovkin)

Secondo Maytanov, si tratta di Yassin Ibrahim El-Shahat, capo del dipartimento di nefrologia del Burjeel Hospital di Abu Dhabi. Secondo quanto riferito, El-Shata è stato portato nella capitale cecena Grozny.

Problemi ai reni dovuti al veleno

Maytanov afferma che Kadyrov ha gravi problemi ai reni ed è in cattive condizioni. La sua affermazione è confermata da Leonid Nevzlin, un oligarca russo e oppositore di Putin. Secondo quanto riferito, i problemi di salute di Kadyrov gli hanno impedito di partecipare al discorso annuale del presidente Putin il 21 febbraio a Mosca.

Leggi anche | Feroce lotta per il potere nello stato maggiore russo, “separazione delle menti”

Nelle ultime settimane, le speculazioni sulla salute di Kadyrov sono crollate. Recenti filmati mostrano come il 46enne alleato di Putin sia apparso malsano negli ultimi mesi e riesca a malapena a tenere gli occhi aperti. Maytanov scrive anche che secondo Akhmed Zakayev (l’ex primo ministro della Cecenia che ora vive in esilio, ndr), Kaydrov è un tossicodipendente.

Avvelenare gli oppositori non è un metodo sconosciuto nella Russia di Putin. Nel 2006 la spia russa latitante Litvinenko è stata eliminata a Londra con una tazza di tè radioattivo, nel 2018 è stata la volta del disertore russo Sergei Skripal e di sua figlia Yulia. E solo nel marzo dello scorso anno, l’oligarca russo Roman Abramovich è stato temporaneamente accecato dopo un apparente avvelenamento durante i colloqui di pace con i negoziatori ucraini.

READ  Olanda: centinaia di persone rendono omaggio a un giornalista ucciso - Ultima Ora

Leggi anche | Lo sporco tuttofare di Putin si chiama Ramzan Kadyrov

E ora lo stesso Kadyrov. Mentre tre settimane fa ha postato un messaggio Telegram in cui lo denunciava uno dei suoi migliori generali è stato avvelenato da una lettera. Era Apti Alaudinov, il comandante delle forze speciali di Kadyrov, le forze speciali Akhmat. Alaudinov si è ammalato dopo aver preso una lettera, le sue condizioni sembrano stabili.

Leggi anche | Il “tuttofare” di Putin, Kadirov, vuole il proprio esercito di mercenari a lungo termine

lotta di potere

Il fatto che Kadyrov sia stato avvelenato alimenta le voci secondo cui è in corso una lotta per il potere all’interno del Cremlino. Kadyrov, come il capo di Wagner Prigozhin, parlava regolarmente in modo sprezzante dell’esercito russo, del suo comandante Gerasimov e del ministro della Difesa Shoygu. Kadyrov è un forte sostenitore di Putin, ma anche il terzo ufficiale militare russo di grado più alto. Sostiene regolarmente l’uso di armi nucleari in Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *