Il presidente Macron chiede ai francesi di non farsi prendere dal panico per la carenza di carburante |  Economia

Il presidente Macron chiede ai francesi di non farsi prendere dal panico per la carenza di carburante | Economia

Il presidente francese Emmanuel Macron sta esortando i francesi a non farsi prendere dal panico per la carenza di carburante in Francia causata dagli scioperi alle raffinerie di petrolio.

Di conseguenza, le stazioni di pompaggio si sono completamente prosciugate in alcune parti del paese, in particolare intorno a Parigi e nel nord della Francia. Le preoccupazioni per la carenza di carburante hanno causato lunghe file di automobilisti alle stazioni di servizio.

Gli scioperi nelle raffinerie francesi sono iniziati il ​​mese scorso. Macron ha affermato che il governo stava rilasciando forniture di carburante strategiche per rifornire le stazioni di servizio. Dopo il vertice europeo di Praga, ha anche dichiarato di sperare che presto si trovi un accordo tra sindacati e datori di lavoro per porre fine agli scioperi.

Il ministro dei trasporti francese Clément Beaune ha annunciato venerdì che le petroliere potranno consegnare carburante alle stazioni di servizio la domenica. Normalmente, questi camion non possono circolare la domenica.

Il ministro dell’Energia francese Agnès Pannier-Runacher ha affermato che oltre l’80% delle stazioni di pompaggio francesi non ha avuto problemi. Ha invitato la popolazione ad avere fiducia nelle misure del governo, in particolare nel rilascio di azioni strategiche.

READ  Il signore della droga messicano ricercato dagli Usa arrestato in Messico | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *