Il proprietario è ricoverato in ospedale, il suo cane aspetta fuori da sette giorni

Ha seguito l’ambulanza e quando ha visto il suo proprietario entrare in ospedale, lo ha aspettato fino al suo rilascio. Un altro esempio dell’amicizia millenaria tra uomo e cane arriva dalla Turchia: il protagonista a quattro zampe si chiama Boncuk, che in turco significa “perla” e per sette giorni è rimasto fuori dal ospedale nella città di Trabzon, situata sulla costa del Mar Nero.


Il piccolo mezzosangue in camice bianco se ne andò subito dopo che l’ambulanza prese il signor Cemal Senturk da casa sua quando le sue condizioni peggiorarono e gli corse dietro. Poi, per una settimana ogni mattina, si presentava ai cancelli dell’ospedale. Aynur, la figlia del signor Cemal, ha cercato di trattenerlo e riportarlo a casa in diverse occasioni, ma l’amore di Boncuk è troppo grande: ogni volta è riuscito a scappare e a presentarsi puntuale all’ingresso dell’ospedale.

Dopo sette giorni in ospedale, l’uomo vede il suo cane, che lo aspettava sempre fuori

Una guardia di sicurezza ha detto all’agenzia di stampa turca Dha di aver visto Boncuk tutti i giorni, “dalle 9 fino a tarda notte” e il cagnolino ogni volta ha ficcato la testa dentro. che la porta si aprisse, come per verificare che il padrone fosse dentro.

L’attesa per Boncuk si è conclusa dopo sette giorni, quando è riuscito a saltare in grembo a Mr. Cemal, è riuscito a tornare a casa. “Mi mancava, ma mi mancava molto anche”, ha detto Cemal prima di tornare alla vita di tutti i giorni.

Segui LaZampa.it su Facebook (clicca qui), Twitter (clicca qui) e Instagram (clicca qui)

READ  Attacco al quartier generale della Navalny, malati 3 volontari - Ultima Ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *