Il PSV lava via i postumi di una sbornia di CL con una straordinaria vittoria su Excelsior |  Calcio

Il PSV lava via i postumi di una sbornia di CL con una straordinaria vittoria su Excelsior | Calcio

Mercoledì seguirà la gara di recupero contro l’FC Volendam. Questa partita è stata posticipata per dare più riposo al PSV prima della rimonta contro i Rangers FC. In questo giorno termina anche il periodo di trasferimento. Il PSV si è quasi assicurato i servizi di Anwar El Ghazi. La squadra di Eindhoven ha raggiunto un accordo con l’Aston Villa in merito a una quota di trasferimento per l’ex giocatore dell’Ajax, che dovrà risarcire l’infortunio di Noni Madueke. Il trasferimento è per un importo di 2,5 milioni di euro, che può arrivare fino a 3 milioni di euro grazie ai bonus. Il PSV non ha ancora trovato un accordo con lo stesso El Ghazi.

giorni dolorosi

In vista dell’incontro con l’Excelsior, Van Nistelrooy non ha fatto alcuno sforzo per nascondere quanto fosse difficile l’eliminazione dei Rangers. “Era la notte in cui doveva accadere. Se non accade, il colpo è duro e la delusione è grande. La notte dopo è brutta e il giorno dopo è doloroso. Fino all’osso. Ma tutti i giocatori del PSV avranno aveva quello. E anche io.”

Le ripercussioni dell’enorme delusione si sono trasferite alla prima mezz’ora di gioco poiché inizialmente era difficile ciò che il PSV ha messo sull’erba artificiale antiscivolo, anche se la squadra di Eindhoven aveva il vantaggio di un vantaggio iniziale. Dal secondo minuto, Joey Veerman ha mostrato la sua grande tecnica di tiro sparando un pallone alle spalle del portiere dell’Excelsior Stijn van Gassel con grande feeling.

È stato disordinato quello che il PSV ha messo sul tavolo. La caractéristique de la négligence dans le match d’Eindhoven était une passe hospitalière de Philipp Max au gardien de but Walter Benitez, qui a été traitée par le gardien de but argentin avec art et travail de vol, après quoi Reda Kharchouch a eu une grande fortuna. Benitez ha tenuto a malapena pulito il suo obiettivo.

READ  Derksen dà un consiglio a un allenatore inesperto: "Prima cresci...

Arsenale di armi

Non importa quanto mediocre sia la squadra di Van Nistelrooy, il PSV ha un sacco di armi, che dimostrano sempre il loro valore. Uno di questi è l’angolo. Con un colpo di testa da calcio d’angolo, Ibrahim Sangaré ha raddoppiato in una fase in cui Excelsior a volte ha fatto bene.

Rispetto alla sconfitta contro i Rangers FC, Van Nistelrooy aveva portato la sua squadra a tre posizioni. André Ramalho, l’uomo che ha commesso il grave errore contro gli scozzesi, è partito in panchina, liberando un altro posto di terzino destro per Phillipp Mwene.

Sangaré ha riportato in pista il PSV prima dell'intervallo.

Sangaré ha riportato in pista il PSV prima dell’intervallo.

Sulla linea di metà campo, Xavi Simons è apparso nella squadra come il centrocampista più offensivo, consentendo a Veerman di abbandonare una linea e giocare accanto a Sangaré. È stato a spese di Erick Gutierrez. L’assenza dell’infortunato Luuk de Jong è stata compensata da Ismael Saibari sull’attaccante, quindi c’è spazio per Johan Bakayoko sulla fascia destra.

Sangare a doppio colpo

Poco prima dell’intervallo Sangaré ha segnato 0-3, subito dopo che Cody Gakpo ha toccato il palo. Ci aspettano giorni di tensione per l’attaccante, che nelle ultime settimane è stato costantemente legato al passaggio al Manchester United. Fino a questo pomeriggio il club di Erik ten Hag non si era ancora presentato al PSV per avviare la trattativa e il tempo stringe, ma a Eindhoven nessuno conta sulla propria ricchezza. L’opzione che lo United continui negli ultimi giorni della finestra non è affatto esclusa.

Quando arriverà il momento, Gakpo, che ha esordito al PSV all’età di otto anni, avrà giocato la sua ultima partita con il PSV sull’erba artificiale di Woudestein. Dopo aver perso una serie di occasioni che la squadra di Eindhoven avrebbe potuto segnare cinque, Gakpo ha segnato il quinto gol del PSV. I numeri quattro e sei erano rappresentati da Xavi Simons, che si è allenato all’FC Barcelona ed era negli spogliatoi del PSG con Lionel Messi e Kylian Mbappé, si immagini in un parco giochi in Olanda. In quattro partite in casa (tre in Eredivisie e il match per la Johan Cruijff Scale), Simons ha già segnato cinque gol e fornito due assist.

READ  Campioni dell'Ajax, esultano i tifosi in delirio: 51 arresti | Interno

Siebe Horemans ha salvato l’onore dal calcio di battuta dell’Excelsior con un colpo di testa da angolo che ha salvato la porta inviolata al PSV nell’ottava partita di questa stagione. Era l’unico difetto di un semplice pomeriggio per la gente di Eindhoven.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *