Il titolo crolla in Borsa – Il Tempo

Giada Oricchio

Dopo l’effetto positivo di Chiara Ferragni sulle società quotate, arriva l’effetto negativo di Cristiano Ronaldo: la Coca Cola crolla in borsa. Ha fatto il giro del mondo il video del campione Juventus che, durante la conferenza stampa alla vigilia della partita Ungheria-Portogallo, ha mosso con cipiglio severo due bottiglie di Coca Cola invitandole a bere acqua:”Acqua, bevi acqua”.

Un gesto che non può essere liquidato come un sipario o una gag perché Coca Cola è uno dei principali sponsor di Euro 2021 e perché Ronaldo è lo sportivo più famoso del pianeta, oltre ad essere noto per la sua maniacale attenzione al cibo e alla propria persona. . Le ripercussioni sono state immediate: mezz’ora dopo l’apertura del mercato azionario, il titolo della società di Atlanta è sceso da 56,18 dollari a un minimo di 55,22 dollari per azione, ovvero -1,6% che significa aver bruciato 4 miliardi di dollari in un giorno. Le azioni sono aumentate, ma al gigante del trading non sono piaciute le montagne russe del mercato azionario.

READ  Italia-Inghilterra, delirio a Wembley | Tifosi britannici senza biglietto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *