Intel condivide il posizionamento di Arc con i partner, modello top A770 a meno di 400 euro

Intel condivide il posizionamento di Arc con i partner, modello top A770 a meno di 400 euro

Wccftech ha un’immagine Intel ufficiale preso, che mostra il posizionamento delle prossime GPU desktop Arc rispetto alla concorrenza. Vengono visualizzati anche il consumo energetico, la quantità di memoria e la fascia di prezzo prevista. Intel ha inviato l’immagine a numerosi partner taiwanesi più grandi, quindi possiamo presumere che le informazioni siano corrette.

Il modello di punta della serie sarà l’A770, con un consumo di 225 W e disponibile con 8 o 16 GB di memoria. Intel mette l’A770 appena sotto l’RTX 3060 Ti di Nvidia e il 6650 XT di AMD, che hanno entrambi 8 GB di memoria e consumano anche leggermente meno energia a 200 e 180 W. L’A770 dovrebbe costare tra 350 e 399 euro.

Al secondo posto c’è l’A750, che si posiziona leggermente al di sotto dell’RTX 3060 e della Radeon 6600. L’A750 ha 8 GB di memoria e consuma anche fino a 225 W. I TDP del 3060 e 6600 sono qui chiaramente inferiori con 170 e 132 W alla scheda Intel. Per quanto riguarda il prezzo, l’A750 è di circa 300 euro.

Un notch inferiore nella gamma è l’Arc A580, sempre con 8 GB.Questa scheda dovrebbe offrire prestazioni paragonabili all’RTX 3050 di Nvidia. Anche l’RTX 3050 non è all’altezza dei 175W di Intel a 130W (stranamente assente dalla foto).Il prezzo consigliato dell’A580 è compreso tra 200 e 250 euro.

Poi abbiamo l’A380 e l’A310 nel segmento inferiore, paragonabili rispettivamente alla GTX 1650 e alla GTX 1050 Ti. Per inciso, questa GTX 1050 Ti risale già al 2016, anche se i produttori di GPU osano ancora chiederla 200 o addirittura 350 euro. L’A380 ha 6 GB di memoria e dovrebbe costare circa 125 euro. Con i suoi 4 GB, l’A310 costerebbe anche meno di 100 euro. Entrambe le schede sono da 75 W, quindi possono essere alimentate interamente dalla scheda madre.

READ  Kuo: La nuova Apple TV che "migliora la struttura dei costi" arriverà entro la fine dell'anno - Suono e visione - Notizie

Resta da vedere se questa immagine può effettivamente essere utilizzata alla fine. Quando Intel rilascerà le schede Arc, Nvidia e AMD saranno già nei negozi con le GPU RTX 4000 e RX7000. Se usciranno prima di quella data, e proprio per i prezzi esposti, allora soprattutto Nvidia dovrà mettere in vendita le sue carte.

Fonte:
Wccftech

« Articolo precedente Articolo successivo »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *