Italia-Serbia di Coppa Davis in diretta: Kecmanovic sconfigge Musetti, ora Sinner-Djokovic

Italia-Serbia di Coppa Davis in diretta: Kecmanovic sconfigge Musetti, ora Sinner-Djokovic

La squadra italiana di tennis, guidata da Volandri, è alla ricerca di un posto in finale e si sta confrontando con la Serbia. Nel primo singolare, Musetti perde contro Kecmanovic in tre set, ma poi Sinner sorprende Djokovic con una partita magistrale. Il destino della partita viene deciso nel doppio. Sinner dimostra un ottimo livello di gioco, ma non riesce a mettere in difficoltà Djokovic al servizio. Djokovic domina il terzo set, perdendo solo tre punti al servizio. Sinner aumenta la sua velocità di servizio nel terzo set, superando quella di Djokovic. Djokovic strappa nuovamente la battuta a Sinner e chiude il secondo set. Sinner lotta ma non riesce a impensierire Djokovic, che si porta avanti nel terzo set. Djokovic strappa nuovamente la battuta a Sinner e si porta in vantaggio nel secondo set. Sinner tiene la battuta, ma Djokovic tiene a zero, portandosi avanti nel secondo set. Sinner gioca in modo perfetto e ha un doppio break nel primo set contro Djokovic, il numero uno del mondo. La partita tra l’Italia e la Serbia si gioca a Malaga, con Musetti e Sinner come protagonisti. L’Italia è sotto di 1-0 dopo il primo singolare contro la Serbia. Musetti alterna momenti di talento a errori evitabili e si trova in difficoltà fisicamente. Musetti perde il primo set ma si riprende nel secondo, portandosi in vantaggio. Tuttavia, Kecmanovic prende il controllo della partita e Musetti si ritrova passivo. Musetti ha un crollo nel terzo set e la Serbia prende il sopravvento. L’Italia si affida a Sinner per vincere la partita contro Djokovic e sperare in un miracolo.

READ  Juve-Frosinone, i convocati: Allegri porta anche Hasa, trentunesimo esordio? - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *