Joan Laporta: ‘Avevo dei dubbi su Koeman prima’ | Calcio

Lo ha detto il presidente del Barcellona, ​​che lunedì era in carica esattamente un anno e quindi ha parlato alla stampa Televisione di Barcellona dubitare della posizione dell’olandese prima. “Alla fine della scorsa stagione avevo già dei dubbi e l’ho fatto sapere anche a Koeman. Voleva continuare e visto il contesto economico e sportivo gli abbiamo dato l’opportunità.

Iscriviti al Aggiornamento Calcio e rimani aggiornato con le ultime notizie di calcio.

Continua: “Ma col tempo vediamo le cose in modo diverso. Ci abbiamo provato, ma non è andata bene. Di conseguenza, abbiamo dovuto prendere una decisione dolorosa. Se Koeman ha detto che lo ha ferito, spero che quella sensazione scompaia presto. Può dire quello che vuole, lo rispetterò. Anche perché da allenatore ha avuto il coraggio di usare i giovani. Certo, è stato anche per le circostanze, ma è comunque necessario osare per farlo.

Nella terza stagione di Koeman forzato, le docuserie sull’olandese in poi video di terra, Koeman dice di aver dato il massimo per il club† †Dopo le mie dimissioni dall’FC Barcelona, ​​ho deciso di non fare più interviste. È perché volevo che la mia storia fosse giusta per una volta. Tutta la storia una volta. L’ho fatto ed è quello che vedrai”, ha detto l’olandese. Nella serie, afferma anche di essere disposto a tornare come allenatore della nazionale all’Orange.

READ  ADO L'Aia finalmente si salva, il giudice approva l'accordo con i creditori | calcio olandese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.