Juve-Napoli, Bonucci si ferma. Rugani con De Ligt in difesa di Allegri

TORINO – Neanche il tempo di approfittare delle previste copertine di Chiesa e Dybala in attacco, che Massimiliano Allegri si trova in pericolo emergenza in difesa, almeno per giovedì sera contro il Napoli. Emergenza che ha preso corpo nei giorni scorsi, quando Leonardo Bonucci lamentava una stanchezza alla coscia sinistra che ha continuato a tormentarlo fino a ieri che ha sofferto esami strumentale: che ha permesso a lui e a tutta la Juventus di tirare un sospiro sollievo, esclusi gli infortuni, ma senza cancellare l’ansia in vista dell’impatto diretto contro la squadra di Spalletti. Il fatto stesso di aver effettuato i test per sapere se il muscolo si è infortunato o meno attesta che la fatica non è poco importante e potrebbe quindi costringere il difensore a saltare la prima partita dell’incontro. 2022. Potrebbe, a condizione, perché gli azzurri hanno ottime capacità di recupero muscolare e per recuperare potrebbero bastare anche i tre giorni, quasi quattro da quando si giocheranno giovedì sera, che passeranno tra ieri e il fischio d’inizio. […]

Rugani e De Ligt contro il Napoli

[…] L’assenza del trentaquattrenne viterbese si andrebbe infatti ad aggiungere a quella del Chiellini, positivo al Covid as Arthur e Pinsoglio, e quello di Danilo, non ancora guarito dall’infortunio all’adduttore riportato contro la Lazio 20 novembre. La ripresa procede bene però, come conferma l’ex Manchester City su Instagram, con una foto sorridente e le emoticon a clessidra e i colori bianconero. Senza la coppia centrale della Nazionale, e senza il brasiliano che sa adattarsi bene al centro, sarà Rugani fianco a fianco Di Luce al centro della difesa: se il ventisettenne toscano ha giocato più di 100 partite con la Juventus è perché è affidabile, ma è chiaro che non sarebbe lui il prescelto per affrontare una partita diretta. Ulteriori Allegri in difesa dovrà fare a meno anche di Pellegrini, alle prese, come Kaio Jorge, con un malore simil-influenzale, e in questo momento è il 21enne ex romanista a ricoprire l’ala sinistra, davanti a uno scialbo Alex Sandro che avrà così la possibilità di rilanciarsi.

READ  Calciomercato Juventus, dopo Cristiano Ronaldo

Tutti gli approfondimenti sull’edizione Tuttosport

Allegri trova la Juve: Dybala spinge, Chiesa c'è

Guarda la gallery

Allegri trova la Juve: Dybala spinge, Chiesa c’è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *