“Juventus e Milan sono ancora”

Florentino Perez, presidente del Real Madrid, è tornato a parlare di Super League, questa volta su El Larguero su Cadena Ser.

Sul progetto: “Stiamo lavorando a questo progetto da molti anni e forse non siamo riusciti a spiegarlo bene. Sono triste. Lavoriamo da tre anni. La Liga è intoccabile, dove devi guadagnare soldi . nei giorni feriali. Il formato Champions è obsoleto e rilevante solo per i quarti di finale. La scorsa stagione sono stati persi 650 milioni e questo Il formato non funziona. Abbiamo progettato un formato in cui le squadre più importanti d’Europa giocano dall’inizio Tu puoi fare più soldi dove i grandi non perdonano se sei solidale con gli altri ”.

Sulla UEFA: “Non ho mai visto un’aggressione più grande. Dalla UEFA e dai campionati. È stato orchestrato e ci ha sorpreso. Quando abbiamo dato la notizia, abbiamo chiesto di parlare alla” UEFA. Non ho visto questa aggressione. Minacce e insulti, come se avessimo ucciso qualcuno, come se avessimo ucciso il calcio “.

Ancora sul progetto: “Noi dodici abbiamo firmato un contratto vincolante, potevamo accogliere altre squadre. Non l’abbiamo spiegato comunque ma non ci hanno dato una possibilità. È impossibile che perdiamo i soldi al vertice e al altri vincono ”.

Assenti Milan e Juventus? “Il progetto è in sospeso. Juve e Milan non sono partite”.

E infine quando: “2024? Dobbiamo farlo adesso. Non possiamo aspettare tre anni. I soldi vengono da buone partite, dove c’è concorrenza. Devi giocare a partite come Federer-Nadal a cui i tifosi sono interessati. Alto. -livello corrisponde senza escludere nessuno … “.

READ  Singapore adegua temporaneamente il circuito per il 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *