La missione principale di Starfield dura dalle trenta alle quaranta ore – Giochi – Notizie

Il problema è che molte di queste missioni secondarie sono di livello notevolmente inferiore. Se metti 5 o 6 anni in un gioco, dove quei primi anni sono puramente sviluppo di motori, risorse, ecc. Perché non dedicare più tempo alle 100 missioni secondarie che possono facilmente richiedere dalle 2 alle 10 ore per missione. Perché una volta che il motore, gli asset, la fisica, ecc. fatto, hai molto più tempo per luoghi, missioni.

Penso che le persone siano troppo spesso concentrate sulla missione principale quando c’è molto più potenziale per mantenere le persone nel tuo gioco, ma poi non vendi DLC, vero…

Skyrim aveva una mod che aggiungeva centinaia di NPC e missioni unici e rende il gioco molto migliore. Ma tali progetti sono lenti perché sono progetti di comunità di persone che hanno solo X tempo al giorno. E aggiungere quel contenuto in un secondo momento è difficile, soprattutto se ci sono aggiornamenti costanti, come se fossi in un gioco alfa e le cose potessero rompersi.

Personalmente, mi piacerebbe vedere un gioco come questo in cui le persone def aggiungono costantemente contenuti con un modello di abbonamento. Contenuti ben testati e di alto livello. E no: il gioco è uscito, scarica il 99% del team e l’1% sta aggiornando e lavorando su DLC con le risorse extra che non abbiamo inserito nel gioco al momento del rilascio.

Mi piacerebbe vedere un mondo in cui puoi vivere, la tua casetta, un po’ di vita, e no, non un MMORPG in cui è pieno di (idioti) che si rompono per immergersi, sedersi troppo costantemente saltando, camminando costantemente, Pken ecc.

READ  Lifehack: come condividere insieme un album fotografico digitale | Tecnologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *