La NASA perde i contatti con il lander su Marte: missione finalmente conclusa |  Tecnologia

La NASA perde i contatti con il lander su Marte: missione finalmente conclusa | Tecnologia

La NASA non è stata in grado di stabilire un contatto con il suo lander Mars InSight. In tal modo finisce l’agenzia spaziale statunitense la missione con il veicolo spaziale.

La NASA ha riferito all’inizio di questa settimana che InSight è decisamente inattivo. Troppa polvere si è accumulata sui pannelli solari del lander, quindi l’aereo non può più generare energia.

L’agenzia spaziale ha effettuato due tentativi infruttuosi di contattare il lander su Marte nei giorni scorsi. La NASA conclude che le batterie del veicolo spaziale sono ora permanentemente scariche.

L’organizzazione spaziale continuerà ad ascoltare un segnale per il momento, ma non si aspetta di ricevere nulla. Il velivolo ha inviato la sua ultima immagine sulla Terra l’11 dicembre. Dal 15 dicembre non è più possibile contattare InSight.

L’agenzia spaziale completa la missione con il lander su Marte. Il velivolo rimane sul pianeta rosso.

InSight è stato lanciato nel maggio 2018. Nel novembre dello stesso anno, il veicolo spaziale è atterrato su Marte. In totale, il lander su Marte ha registrato più di milletrecento scosse sul pianeta rosso. Così è stato un terremoto estremamente forte il 4 maggio, che ha colpito il pianeta vibrato per dieci ore. Il lander ha anche studiato l’atmosfera e i campi magnetici del pianeta.

READ  Il ricercatore di sicurezza ha trovato un bug in Google Home, l'intercettazione era possibile - Sound and Vision - News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *