L’allenatore Thomas Tuchel condurrà il Chelsea al Lille in minibus, se necessario |  Calcio

L’allenatore Thomas Tuchel condurrà il Chelsea al Lille in minibus, se necessario | Calcio

A parte il suo soggiorno, Tuchel non fornisce alcuna garanzia sull’andamento degli affari a Il blues† “Continuiamo a guardarlo giorno per giorno, perché tutto può cambiare. La situazione è chiara: il club è in vendita e spero che questo risolva il problema.

Tuchel è arrivato al Chelsea all’inizio dello scorso anno per sostituire il licenziato Frank Lampard. Sotto la sua guida, il Chelsea ha vinto la Champions League e recentemente il Mondiale per club. Poco dopo aver vinto la Champions League, il 48enne tedesco ha prolungato il suo contratto a Londra fino all’estate del 2024.

Il governo britannico ha inserito Abramovich in un elenco di sanzioni la scorsa settimana perché si ritiene che abbia stretti legami con il presidente russo Vladimir Putin. Con tutti i beni e le risorse di Abramovich congelati in Gran Bretagna, il Chelsea deve affrontare numerose restrizioni. Ad esempio, il club deve rispettare un budget di viaggio limitato.

Il Chelsea giocherà mercoledì il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Lille in Francia. “Le informazioni che ho è che possiamo volare avanti e indietro. Ma se ciò non è possibile, andremo in treno o, se necessario, in autobus. E nella peggiore delle ipotesi, prenderò io stesso il volante di un minibus”, ha detto Tuchel. “Se vent’anni fa mi avessi chiesto se avrei voluto essere licenziato da allenatore durante una “Champions League, avrei risposto : cosa devo fare al riguardo? Questo non è cambiato. Abbiamo persone fantastiche e impegnate al Chelsea che organizzano tutto. Rende tutto normale.

Il Chelsea difende il vantaggio di 2-0 contro il Lille. Kai Havertz e Christian Pulisic hanno segnato i gol a Londra.

READ  Il programma completo del Napoli: esordio casalingo con il Venezia! Juve al 3°, derby all'11°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *