L’avvocato del principe Harry rimproverato da un giudice: “Completamente inaccettabile” |  reali

L’avvocato del principe Harry rimproverato da un giudice: “Completamente inaccettabile” | reali

Giovedì è stato annunciato che alcuni dei documenti discussi nel processo non sarebbero stati resi pubblici. Un giudice della Corte Suprema di Londra ha accettato su richiesta di entrambe le parti. Tuttavia, il team legale del principe aveva infranto l’embargo su questa decisione inoltrando una copia a qualcuno che non fosse un avvocato. Il giudice ha descritto la fuga di queste informazioni come “del tutto inaccettabile”. Shaheed Fatima, l’avvocato che rappresenta il principe Harry, si è presa la responsabilità della fuga di notizie e ha detto che avrebbe dovuto pensarci più attentamente prima di inviare le e-mail.

Tuttavia, la fuga di notizie non era l’unica cosa su cui il giudice era critico. Il team legale di Harry ha anche ricevuto commenti di aver fornito “prove irrilevanti” nel caso.

Sicurezza

La causa del principe Harry contro il Ministero dell’Interno del Regno Unito riguarda la sua sicurezza. Non svolgendo più funzioni attive per la famiglia reale, Harry, che vive in America, non è più protetto quando viene nel Regno Unito per una visita privata. Ora vuole pagarsi da solo, ma la sua sicurezza dipende anche dalle informazioni dei servizi di intelligence. Ma il ministero non vuole condividerlo con altre autorità di sicurezza.

Così Harry decise di intraprendere un’azione legale. Il principe dice di non essere sicuro di tornare nel Regno Unito senza una sicurezza speciale.

READ  "Abbandonato per tre giorni" - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *