Le condizioni di Diego Armando Maradona, parla il medico

Diego Armando Maradona rimarrà ricoverato per qualche altro giorno, in attesa del completo recupero in seguito neurochirurgia proprio adesso. L’operazione per rimuovere l’edema cerebrale è andata bene, ma il campione argentino dovrà restare sotto osservazione.

Le parole del medico di Diego Armando Maradona: le condizioni

“Vorrei prima dirlo Diego va bene. E anche la TAC che ha ricevuto andava bene. Abbiamo anche ballato… sì, ballato ”, ha spiegato. Leopoldo Luque, il neurologo che lo ha operato. Maradona vorrebbe già lasciare l’ospedale di Buenos Aires dove è assistito, ma l’equipe che lo segue ha deciso di tenerlo sotto stretto controllo vista la delicatezza dei giorni a venire.

Stato confuso da attribuire a “un’immagine di astinenza”

“A margine di tutto questo, abbiamo rilevato episodi di”confusione“E, con i colleghi del reparto di terapia intensiva, li abbiamo associati a un’immagine di astinenza. Quindi pensiamo che dovrebbe rimanere di nuovo qui, è meglio per Diego e lui lo sa ”, sente la voce del dottore e che leggerete nel video qui sopra nei sottotitoli.

La domanda, va aggiunto, deve riguardare la necessità di pulito il corpo di Maradona farmaci che il campione argentino ha assunto negli ultimi anni. Solo pochi giorni fa tutti gli onori e gli auguri erano stati esauditi ragazzo d’oro, che aveva speso la pietra miliare dei 60 anni.

Innumerevoli regali da colleghi e campioni, tranne Leo messi, che aveva voluto offrire un ricordo di un incontro, un’amicizia e la storia dei momenti trascorsi con i più grandi di tutti i tempi.

VIRGILIO SPORT | 06-11-2020 14:42

READ  I retroscena: Tonali, tutta la verità su Inter e Milan. Cellino è a Londra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *