l’ex rossonero aveva 20 anni

Seid Visin perse la vita pochi mesi prima di compiere ventun anni. Trovato morto in casa, Visin era un giovane promettente calciatore etiope: stabilitosi in Italia da bambino, ha vissuto per alcuni anni a Nocera Inferiore, la città dei suoi genitori adottivi, prima di stabilirsi a Milano e di mettersi alla prova con la mondo del grande calcio.

Prima del 2016-2017, ultimo anno di attività a livello agonistico, Seid ha infatti vestito le maglie di Milan e Benevento, esponendo nei settori giovanili di entrambi i club. Durante l’avventura del Milan, il baby talento africano ha avuto modo di incontrarsi Mino ed Enzo Raiola. Pensionato, a quel tempo condivideva anche una stanza con i suoi quasi coetanei Donnarumma.

seid-visin.jpg

La voglia di tornare a casa lo ha riportato a Benevento nel 2016, prima che Seid dicesse finalmente addio al calcio professionistico per ritrovare un po’ di divertimento in una squadra di calcio a cinque, l’Atletico Vitalica.

Il club campano ha accolto Seid con un post sui social della squadra. Ecco il messaggio completo: “Il tuo sorriso, il tuo talento indiscusso, la tua naturale e straordinaria predisposizione a dare il “tu” al pallone rimangono impressi nei nostri ricordi. Porteremo sempre nei nostri cuori la tua discrezione e la rifrazione di vedere il calcio come una fonte di guadagno. Decubertiano nel cuore, hai fatto della partecipazione l’unica vera vittoria cercata e della compagnia l’unico compenso di cui avevi bisogno. Oggi vai, come sei arrivato: lasciandoci storditi, senza parole. Tu sei e rimarrai nella storia di ciascuno di noi, perché eterni sono i legami di chi ama senza chiedere nulla in cambio. La bandiera dell’Atletico Vitalica oggi, più che mai, è ammainata. Lanciamo idealmente un pallone verso il cielo, se non torna, sappiamo chi ce lo avrà nascosto di nuovo. A-DIO Seid, un grandissimo talento dal cuore fragile”.

READ  Inter-Juve, Vidal non vuole mancare e promette: "Rilascio e poi seguo dieci gol" | Nuovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *