L’FC Twente lo rende difficile, ma vince contro il PEC Zwolle |  FC Twente

L’FC Twente lo rende difficile, ma vince contro il PEC Zwolle | FC Twente

ENSCHEDE – L’FC Twente ha proseguito la serie di vittorie consecutive, ma sabato sera è stata più dura del previsto contro il PEC Zwolle. I giocatori di Enschede hanno perso il controllo dopo un’ora e hanno poi potuto ringraziare il portiere Lars Unerstall di non essere stato danneggiato. Per la terza volta consecutiva alla squadra è bastato 1-0.

L’unico gol della serata è arrivato da Daan Rots. Il fatto che l’FC Twente abbia dovuto vincere la partita con cinque difensori negli ultimi dieci minuti ha detto tutto sulla partita nel secondo tempo. Il numero quattro ha lasciato in vita la PEC nella prima ora e poi ha dovuto lavorare di nuovo sodo.

Dopo un inizio difficile, l’FC Twente ha avuto la prima grande occasione dopo dieci minuti. Il capitano della PEC Bram van Polen è stato inseguito e incassato e dopo la sua perdita di palla, Virgil Misidjan ha avuto l’1-0 sulla scarpa. Tuttavia, il tiro dell’attaccante sinistro è stato deviato dal portiere Kostas Lamprou.

Cinque minuti dopo Ricky van Wolfswinkel – dopo un passaggio di Gijs Smal – sorprende la difesa dello Zwolle con una corsa intelligente, ma proprio come aveva superato Lamprou cade il capocannoniere del club.
Il terzo leggero degli ospiti viene penalizzato al 19° minuto: Thomas van den Belt sembrava avere le cose sotto controllo dopo un lancio filtrante di Misidjan, ma poco prima della linea di fondo si lascia prendere la palla da Michel Vlap. Dal suo cross, Daan Rots ha segnato l’1-0 da distanza ravvicinata. È stato il primo gol dell’attaccante destro dalla trasferta di Heerenveen il 26 settembre.

READ  L'Ajax spera di nominare il versatile Julian Ward come nuovo capo tecnico

proprio successo

Anche se l’ultima squadra non si è nascosta, l’FC Twente è rimasta l’unica squadra minacciosa nel primo tempo. Gli ospiti, che vogliono a tutti i costi salire da dietro, sono stati troppo fiacchi sotto la pressione del Twente. Poco prima dell’intervallo, Vlap avrebbe potuto avere il secondo assist a suo nome, ma dopo un abile passaggio incrociato di Rots ha deciso di puntare al proprio successo poiché Van Wolfswinkel era completamente libero sotto la porta.

che salvataggio

Subito dopo l’intervallo, Julio Pleguezuelo era vicino al secondo gol dell’FC Twente, ma il suo tiro è stato parato da Van Polen con più fortuna che saggezza. Così è finita con questo unico gol di Rots, quando la squadra di Enschede avrebbe dovuto già vincere la partita.

Occasioni sbagliate L’FC Twente rischiava il break dopo un’ora: un colpo di testa di Van den Belt avrebbe regalato a quasi tutti i portieri dell’Eredivisie, ma non a Lars Unnerstall. La parata del portiere è stata fenomenale. Con tre cambi offensivi, da quel momento in poi PEC è andato all’attacco. L’FC Twente ha perso improvvisamente il controllo e si è ritrovato in modalità sopravvivenza. La squadra di casa doveva rientrare e sembrava tutt’altro che stabile. A quattro minuti dalla fine, Joshua Brenet avrebbe dovuto chiudere la partita, ma dopo una bella mossa non è riuscito a superare Lamprou. Anche il sostituto Vaclav Cerny ha avuto un’altra possibilità, ma è ancora visibilmente privo di fiducia in se stesso. Improvvisamente, è rimasto emozionante, ma l’FC Twente ha vinto sulla linea. Con dolore e fatica, sì.

READ  Roma, buono il secondo: batte la Ternana 2-0, decide Perez e Kumbella. Capitano di Dzeko nel secondo tempo (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *