L’iconico ristorante di Hong Kong è affondato nel Mar Cinese Meridionale durante il trasloco | All’estero

Gli armatori della nave hanno dichiarato in un comunicato stampa che la nave si è capovolta ed è affondata “in condizioni tempestose” vicino alle isole Paracel nel Mar Cinese Meridionale. Nessuno è rimasto ferito durante l’incidente. La società afferma che riceverà “ulteriori dettagli” dalla compagnia di trasporti su quanto accaduto.

Il testo continua sotto il tweet.

La nave non poteva più essere salvata, poiché il mare nella zona è profondo mille metri.

L’attrazione turistica ha chiuso i battenti la scorsa settimana dopo 46 anni. Il ristorante era un nome familiare in città, con visitatori famosi come Tom Cruise e la regina Elisabetta d’Inghilterra che venivano a cenare. Inoltre, “Jumbo” è apparso in film, come quello di Jackie Chan. La nave è stata visitata da oltre 30 milioni di visitatori, secondo la rivista economica Forbes.

grosse perdite

Tuttavia, il ristorante non sarebbe andato bene e ha persino subito enormi perdite dal 2014. Il ristorante ha chiuso definitivamente nel 2020 quando nessuno poteva venire a mangiare a causa della corona.

E così è arrivato il momento per la gente di Hong Kong di salutare la nave, perché era molto costosa per gli armatori, mentre non portava loro nulla. Non tutti però sono convinti dell’innocenza della ditta di rimorchio e dei titolari del ristorante. Ad esempio, alcuni ipotizzano che la mossa sia stata deliberata per evitare una costosa operazione di demolizione.

READ  Sei al sicuro dall'aggressione di Putin, dice Biden ai polacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.