LIVE MN – Donne, Milan-Juventus (0-1)

La prima partita ufficiale del Milan femminile non si è conclusa nel migliore dei modi all’esordio a San Siro. La Juventus vince di misura e conquista i tre punti grazie al rigore realizzato, dieci minuti dopo il fischio iniziale, da Girelli, che spiazza Korenciova. Rossonere che nello spazio di novanta minuti ha collezionato pochissime occasioni da rete, soffre e lascia giocare la Juve. La squadra di Maurizio Ganz resta quindi a nove punti dopo quattro giorni.

95 ‘Finisce qui. Vince la Juve, decide il rigore di Girelli.

91 ‘Slalom di Galli in area di rigore che supera tre avversari, prova il tiro, ma Tucceri Cimini anticipa e calcia il pallone in angolo.

90 ‘Cinque minuti di recupero.

88 ‘OCCASIONE MILAN! Spinelli di testa per Rinaldi che, tutto solo in area, non riesce a inquadrare il gol.

87 ‘Triplo cambio per il Milan: fuori Grimshow, Bergamaschi e Jane, dentro Rinaldi, Vitale e Spinelli

81 Altro cambio tra le fila della Juventus: escono Bonansea e Girelli, entrano Alves e Hurtig.

80 Stupenda Korenciova parata sul turno di Bonansea, ma l’attaccante della Juventus era in fuorigioco.

79 ‘Centro Mauri che vede l’inserimento di Giacinti. Il neo rossonero colpisce male il pallone ed esce a pochi passi dalla porta.

76 ′ Doppio cambio per la Juve: fuori Rosucci e Cernoia, entrati Caruso e Staskova.

75 ‘OCCASIONE MILAN! Cross di Tucceri sul primo palo, Bergamaschi anticipa tutti e con un ottimo tiro colpisce la traversa.

71 ‘Il Milan è molto sbilanciato e prova tutto. Il bianconere riparte molto facilmente ad ogni azione.

67 ‘Bonansea calcia da lontano e la palla esce spesso.

READ  L'Italia di Mancini si diverte: 6 gol contro la Moldavia

63 ‘Cambio per il Milan: fuori Conc, dentro Longo.

60 ‘Poche occasioni per entrambe le squadre in questo secondo tempo.

54 ‘Punizione di Tucceri dalla sinistra che taglia tutta l’area di rigore ma nessuno può intervenire. La palla poi esce dal basso.

52 ‘Primo giallo della partita per Hyyrynen.

45 ‘Inizia il secondo tempo.

Primo tempo implicito per le figlie di Maurizio Ganz. Il rigore concesso alla Juventus, e realizzato da Girelli, dopo soli dieci minuti ha destabilizzato i rossoneri, partiti bene con alcune buone iniziative di Giacinti e Dowie.

46 ‘Doppio fischio dell’arbitro, finisce qui il primo tempo.

46 ‘Ultima occasione per i rossoneri con Dowie che non arriva in tempo dopo un cross dalla destra di Bergamaschi.

45 ‘Un minuto di recupero.

41 ‘OCCASIONE MILAN! Dowie ha sparato dal limite dell’area e la palla è uscita di poco. Rossonere vicino al pareggio.

36 ‘Punizione dalla sinistra battuta da Agard, ma Giuliani riesce a smanacciato fuori.

31 ‘È solo la Juve. Cross di Cernoia per la testa di Girella ma l’attaccante bianconero non riesce a presentarsi bene.

27 ‘Korenciova di Galli manca il gol.

22 Rossoneri in difficoltà. La squadra di Guarino cresce ogni minuto che passa.

17 ‘Punizione di Agard, ma Giuliani riesce a parare.

Riparte subito la Juve con Bonansea che serve Girelli al centro dell’area, ma l’attaccante non riesce a sterzare.

12 ‘GOL DELLA JUVE! Girelli sposta Korenciova di undici metri e segna il vantaggio della Juventus.

11 ‘Rigore per la Juventus. Galli entra in area di rigore e Konc la scaraventa a terra.

6 ‘Cross di Tucceri Cimini che diventa telefonata per Giulini.

READ  Tour de France 2020, 17a tappa: Alaphilippe, Carapaz in fuga | Il diretto

4 ‘Milan molto propositivo in attacco con la coppia Dowie-Giacinti. Le rossonere sono spesso ricercate.

1 “Cominciamo!

Formazione ufficiale:

MILANO (4-3-1-2): Korenciova; Bergamaschi, Fusetti, Agard, Tucceri; Mauri, Jane, Conc; Grimshaw; Giacinti, Dowie. Tutto. Ganz.

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Boattin, Salvai, Sembrant; Pedersen, Galli, Rosucci; Cernoia, Girelli, Bonansea. Tutto. Guarino.

Amici e amici di MilanNews.it, benvenuto allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. Stasera, alle 20.45, andrà in scena alla Scala del Calcio la Milan-Juventus femminile, partita valida per la quarta giornata della Serie A. Femminile A. La gara sarà la prima ufficiale per le figlie di Maurizio Ganz a San Siro. Entrambe le squadre provengono da tre vittorie consecutive e lottano per lo stesso obiettivo: scudetto e ingresso in Champions League. Sarà una partita da vivere, quindi resta con noi per seguire tutta l’azione di questo minuto Milan-Juventus attraverso il nostro live text.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *