L’Ungheria si rifiuta di arrestare Putin durante la sua visita

L’Ungheria si rifiuta di arrestare Putin durante la sua visita

InternazionaleMar 23 ’23 13:59Autore: Editor Web BNR

Se il presidente russo Vladimir Putin visita l’Ungheria, non verrà arrestato. Nonostante il mandato d’arresto emesso dalla Corte penale internazionale dell’Aia, l’Ungheria non coopererà all’arresto di Putin. Lo afferma Gergely Gulyas, capo dello staff del primo ministro Viktor Orban.

L’Ungheria è uno dei padri fondatori della Corte Penale Internazionale e ha ratificato il Trattato di Roma. Ma secondo Gulyas, questo non significa che Putin potrebbe essere arrestato se entrasse in territorio ungherese. “Se guardiamo alla legge ungherese, vediamo che non possiamo arrestare il presidente russo, perché lo statuto non è stato introdotto in Ungheria”.

“Se guardiamo alla legge ungherese, vediamo che non possiamo arrestare il presidente russo, perché lo statuto non è stato introdotto in Ungheria”

Gergely Gulyas, capo di stato maggiore ungherese

Segui le ultime notizie di guerra nel nostro live blog

Anche il governo ungherese “non ha preso posizione” sul mandato d’arresto emesso dalla Corte penale internazionale. Il capo di stato maggiore, tuttavia, ha espresso la sua opinione sulla decisione della CPI. “Queste decisioni non sono delle più felici perché muovono le cose verso un’ulteriore escalation e non verso la pace, questa è la mia personale opinione soggettiva”.

Leggi anche | La Corte penale internazionale emette un mandato di cattura per Putin

Bambini deportati illegalmente

Il mandato di arresto per Putin fa seguito a un’indagine della Corte penale internazionale su centinaia di bambini ucraini deportati illegalmente. Secondo l’ICC, ci sono “ragioni per credere” che Putin abbia una responsabilità individuale. Putin è solo il terzo presidente in carica a dover affrontare un mandato giudiziario. Tuttavia, è improbabile che venga effettivamente arrestato.

Se il presidente russo Vladimir Putin visita l'Ungheria, non verrà arrestato.  Nonostante il mandato d'arresto emesso dalla Corte penale internazionale dell'Aia, l'Ungheria non coopererà all'arresto di Putin.
Se il presidente russo Vladimir Putin visita l’Ungheria, non verrà arrestato. Nonostante il mandato d’arresto emesso dalla Corte penale internazionale dell’Aia, l’Ungheria non coopererà all’arresto di Putin. (ANP / Stampa associata)
READ  I nordirlandesi devono tornare alle urne, la crisi politica non è ancora finita | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *