Mayoral o Dzeko contro la Juventus? Fan divisi sui social media

Borja Mayoral (Getty Images)

Da un punto di vista puramente statistico, i numeri di Edin Dzeko a Borja Mayoral in questa stagione sono quasi identici. Da un lato, il bosniaco, sulla carta il centravanti della Roma di Paulo Fonseca, ha collezionato 20 presenze e fatto 8 obiettivo, dall’altra quello che è stato acquistato per diventare il vice di Dzeko, Borja Mayoral, che con 21 presenze tra campionato, Coppa Italia ed Europa League 9 obiettivi, ha fornito 4 assist (3 in Serie A) in 21 presenze.

LEGGI ANCHE >>> Smalling Injury, ecco i tempi di recupero | Le partite che salta

LEGGI ANCHE >>> Roma, armistizio: Fonseca-Dzeko, separazione a giugno

Attaccante della Roma, la scelta tra Dzeko e Borja Mayoral

Una prestazione molto simile tra i due, anche se i tifosi, almeno a inizio stagione, non erano contenti della prestazione dell’ex attaccante del Real Madrid. Fisicamente e tecnicamente diverso, Borja Mayoral, pur non essendo un vero attaccante, riesce comunque, anche in un contesto di gioco diverso dal bosniaco a giocare, a svolgere il lavoro che Fonseca richiede. Così tanto i dilemmi dei tifosi giallorossi, e non solo calcio fantastico, stanno cominciando a succedere così tanto che ci sono opinioni diverse da parte dei tifosi giallorossi, soprattutto in vista della partita di sabato prossimo contro la Juventus.

Contro la Juventus Dzeko o Borja Mayoral?

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, offerta rifiutata | Il tecnico attende i giallorossi

Vorresti che Borja Mayoral o Dzeko giocassero contro i bianconeri? In effetti il ​​caso Fonseca-Dzeko ha condiviso un po ‘i suoi pensieri, come dovrebbe, ma ciò che resta è il bene di Roma. Da un lato chi si schiera con gli spagnoli, dall’altro quelli dei bosniaci, c’è chi forse pensa a un lavoro di coppia Nel campo. “Sì. Preferisco Dzeko. Soprattutto contro la Juve”, oppure “questa settimana di certo no, quindi vedremo”, insomma c’è del vero si divide.

READ  Bergomi: “Porto l'Inter nel cuore. Scudetto? Nessuna fuga: ora tutto va per il verso giusto "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *