Mbappé, scade l’ultimatum al PSG. Dalla Francia: “Il Real Madrid si ritira” | Prima pagina

“Sto bene, sono calmo”, ha detto Kylian Mbappé arrivo in ritirata dalla Francia a Clairefontaine, ma in realtà sono ore molto delicate e movimentate per il futuro dell’attaccante. Alle 18 è scaduto l’ultimatum dato dal Real Madrid al PSG per rispondere alla seconda offerta da 170 milioni di euro più 10 di bonus, ma la risposta non è arrivata. Un segnale interpretato dalla stampa spagnola come una prima apertura da discutere, tanto da far prevedere una terza proposta al rialzo voi meringhe. Ma lo scenario è cambiato un’ora dopo la scadenza dell’ultimatum.

‘IL VERO SI RITIRA’ – Dalla Francia arriva la clamorosa indiscrezione: “Il Real Madrid si è ritirato dalla trattativa per Mbappé“. Dare notizie è RMC Sport, il che spiega come il club spagnolo abbia deciso di interrompere ogni dialogo. Game Over? Non necessariamente, perché gli stessi media e gli spagnoli sottolineano come non si escludano sorprese domani: il ritiro dalle trattative potrebbe quindi essere un bluff per stanare il PSG, ma queste sono ipotesi. Mbappé aspetta Clairefontaine: “calma”, ma attenta a una storia che riserva continui colpi di scena.

READ  Parma-Milan in 3 chiavi: Théo, mentalità, assistenti di Ibrahimovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *