Messi come Pelé, il chip sempre più nella storia

Altro passo falso per il Barcellona di mister Koeman, 2-2 in casa per i blaugrana nella gara di Liga contro il Valencia, ma piccolo sorriso per Lionel Messi nonostante la distanza apparentemente insormontabile dal vertice della classifica: il gol segnato ieri, infatti, è il 643 per la Pulce con la maglia del club catalano, risultato che gli permette di pari in una classifica speciale nientemeno che Pelé.

Messi mette Xavi nel mirino

In effetti, Messi e Pelé lo sono gli unici giocatori nella storia del calcio professionistico ad aver raggiunto un simile traguardo contano con la stessa società (il brasiliano con quello del Santos). La lista dei record da raggiungere non è ancora finita: Messi ora prosegue la lista delle presenze con la maglia del Barcellona. Ad oggi ci sono 747 gettoni raccolti, Xavi Hernandez è nel mirino al 767.

Barcellona, ​​Europa in pericolo?

Il Barcellona è ora quinto in classifica con 21 punti in 13 partite, ci sono 8 punti (con una partita in più) dell’Atletico Madrid, e dietro gli altri è in corsa: lo stesso Siviglia è a 19 punti con due partite meno giocato del blaugrana. Vincendo uno dei due, Si dice che il Barca sia clamoroso fuori dalla zona europea in classifica.

READ  Juve, esame da non fallire a Kiev: Pirlo gioca senza Dybala | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *