Milan, notizie sulle condizioni di Zlatan Ibrahimovic

Fughe di notizie positive Milanello dopo ultimi test fatto da Zlatan Ibrahimovic, tornato mercoledì a Italia dalla Svezia. La punta di Malmoe dopo l’atterraggio è andata subito in una clinica di Milano dove ha eseguito gli esami necessari per capire come si sta evolvendo. ferita al polpaccio, rimediato in allenamento il 18 dicembre.

Poi Ibrahimovic lo ha affrontato Staff medico rossonero: l’attaccante di Milano continuerà a seguire il suo tavolo da lavoro personalizzati e terapie. Il giocatore non gioca dal 22 novembre, il giorno della partita contro Napoli: la società ha deciso di optare per la cautela per evitare ulteriori ricadute e l’ex Inter e la Juve saranno guardate giorno dopo giorno.

il possibile restituzione potrebbe avvenire a metà gennaio contro il Cagliari, a quasi due mesi dall’infortunio: decisamente mancheranno Benevento, Juventus e Torino. Anche Bennacer e Saelamaekers si stanno lentamente riprendendo, mentre già lavorano con il gruppo Kjaer.

“Non ho mai conosciuto un giocatore come questo intelligente e gentile – Egli ha detto Pioli su Ibrahimovic in una recente intervista -. È in tempi come questo tornerà e suonerà più di prima. Ma la sua presenza è già fondamentale, sa attrarre e stimolare i compagni. Come viene gestito? In realtà non è difficile. perché siamo entrambi diretti, non ci stiamo nascondendo, nel bene e nel male. Abbiamo anche detto cose negative, succede, è normale, è la dinamica logica di una squadra. Una volta entrò nel mio ufficio e disse: “Signore, parlo oggi. Mi sono seduto lì e ho ascoltato. Quello che è successo dopo? Il giorno dopo ho parlato. Funziona così. Dobbiamo capire le situazioni, le persone, i momenti ”.

READ  Conte farà una richiesta specifica

OMNISPORT | 31-12-2020 10:19

Carattere: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *