MotoGP, il GP di Malesia del 24 ottobre salta per il Covid: al suo posto entra Misano

Dorna ha annunciato una nuova cancellazione a causa della pandemia: il test di Sepang sarà sostituito da un secondo GP sulla pista romagnola che ospiterà anche il GP di San Marino il 19 settembre.

Continuano le modifiche ai calendari sportivi a causa della pandemia: Fim e Dorna hanno annunciato che il GP di Malesia MotoGP dal 22 al 24 ottobre non si svolgerà. Al suo posto, nelle stesse date, si terrà un GP a Misano Adriatico, il cui nome ufficiale resta da definire. Il circuito intitolato a Marco Simoncelli ospiterà anche il GP di San Marino e della Riviera di Rimini come previsto per il weekend del 19 settembre.

Le reazioni

“La MotoGP che quest’anno raddoppia la gara di Misano è una grande notizia per i tifosi e lo sport della nostra regione, a conferma che l’Emilia Romagna è in grado di garantire buone condizioni di sicurezza per tutti – hanno commentato Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia Romagna, e Andrea Corsini, assessore regionale alla Comunicazione turistica – La proposta di Dorna e la disponibilità del Misano World Circuit sono motivo di grande soddisfazione: è un chiaro segnale positivo dell’impegno che tutti abbiamo portato avanti nella lotta alla pandemia”.

Motogp 2021, il calendario aggiornato

Ecco il programma aggiornato della MotoGP 2021 a seguito della cancellazione del GP della Malesia:
29 agosto – GP di Gran Bretagna
12 settembre – GP d’Aragona
19 settembre – GP di San Marino
3 ottobre – GP delle Americhe
24 ottobre – GP di Misano
7 novembre – GP del Portogallo
14 novembre – GP di Valencia

READ  pochi minuti per Correa, il resoconto della partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *