Multati attivisti per il clima per aver protestato ai Musei Vaticani

Multati attivisti per il clima per aver protestato ai Musei Vaticani

Multati i due attivisti per il clima (centro e destra)

Notizie ONS

Un tribunale della Città del Vaticano ha multato due attivisti per il clima italiani per una protesta ai Musei Vaticani a Roma. Hanno ricevuto una pena detentiva sospesa di nove mesi e devono pagare ciascuno quasi 30.000 euro di risarcimento.

La scorsa estate, gli attivisti per il clima si sono incollati con la supercolla a uno dei gruppi scultorei più famosi dell’antica scultura greca. Il gruppo Laocoonte include un sacerdote troiano ei suoi due figli mentre vengono strangolati dai serpenti. La statua di marmo ha probabilmente più di 2000 anni.

L’immagine racconta la guerra di Troia. Laocoonte voleva avvertire i Troiani di non far entrare il cavallo di Troia, ma il dio greco Poseidone lo fermò uccidendo il sacerdote. Il cavallo di Troia – presumibilmente un dono con cui i Greci si arresero ai Troiani, ma in realtà un guscio in cui si nascondevano i soldati greci – fu comunque portato in città. Così Troia fu conquistata dai Greci.

Il giudice ordina che gli attivisti debbano pagare un risarcimento per l’uso della colla sulla statua. I due detenuti sono membri del gruppo Ultima Generazione. Questo gruppo di azione ha anche recentemente colorato di nero l’acqua della Fontana di Trevi a Roma versandovi del liquido con del carbone.

READ  அமெரிக்காவுக்கு எச்சரிக்கை: தென்சீனக் கடலில் ஏவுகணை செலுத்தி சீண்டும் சீனா | China fires missiles into South China Sea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *