Napoli, i calciatori non possono trattare Garcia in questo modo – Hamelin Prog

Napoli, i calciatori non possono trattare Garcia in questo modo – Hamelin Prog

Il barometro segna tempesta in casa De Laurentiis con la decisione di cambiare l’allenatore del Bari. Si dice che attualmente il francese Garcia sia salvo, ma la decisione sarà presa dopo la sosta a seconda del recupero del Napoli. L’autore dell’articolo era contrario all’ingaggio di Garcia e trova strano che venga considerato l’allontanamento dell’allenatore così presto. L’autore spiega che Garcia è stato esonerato in passato a causa di uno scontro con Cristiano Ronaldo durante la sua esperienza in Arabia Saudita. L’autore sottolinea che nessun allenatore può essere delegittimato dai calciatori e che colui che l’ha scelto non dovrebbe abbandonarlo per primo.

Il presidente del Bari, Aurelio De Laurentiis, si trova di fronte a una tempesta in casa a causa della decisione di sostituire l’attuale allenatore, il francese Garcia. Secondo indiscrezioni, Garcia è attualmente al sicuro, ma la sua sorte sarà decisa dopo la sosta a seconda del recupero del Napoli, la squadra di cui De Laurentiis è anche il presidente.

La scelta di cambiare l’allenatore ha sollevato diverse perplessità, soprattutto da parte dell’autore di questo articolo, che criticava l’ingaggio di Garcia fin dall’inizio. Trova strano che l’allenatore sia considerato per un’allontanamento così precoce, senza aver avuto il tempo di dimostrare le sue capacità.

L’autore, inoltre, fa riferimento al passato di Garcia, sottolineando che è stato esonerato in Arabia Saudita a causa di uno scontro con Cristiano Ronaldo. Questo elemento potrebbe aver influenzato la decisione di De Laurentiis, ma l’autore mette in dubbio la validità di tale motivazione per giustificare un cambio di allenatore così rapido.

Infine, l’autore sostiene che nessun allenatore dovrebbe essere delegittimato dai calciatori e che colui che ha scelto l’allenatore dovrebbe essere l’ultimo a abbandonarlo. Questa posizione evidenzia l’importanza di una stabilità e di una fiducia reciproca all’interno di uno staff tecnico.

READ  Ibra-show, Theo è devastante. Gigio, salva decisamente. Hauge, che obiettivo!

In conclusione, la decisione di De Laurentiis di cambiare l’allenatore del Bari ha scatenato delle critiche da parte dell’autore di questo articolo, che trova strano l’allontanamento così precoce di Garcia. La vicenda solleva interrogativi sulle motivazioni di questa scelta e sulla fiducia che si dovrebbe avere nei confronti di un allenatore da parte dei dirigenti di un club. Sarà interessante vedere come si evolverà la situazione dopo la sosta e quale sarà il futuro di Garcia alla guida del Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *