Olimpiadi Milano-Cortina 2026, lItalia fa un altro passo verso una figuraccia epocale – Hamelin Prog

Olimpiadi Milano-Cortina 2026, lItalia fa un altro passo verso una figuraccia epocale – Hamelin Prog

Il bando per la costruzione dello Sliding Center di Cortina d’Ampezzo per le Olimpiadi Invernali del 2026 è andato a vuoto, creando preoccupazione riguardo alla preparazione dell’evento. La Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 ha annunciato una procedura negoziata per trovare un’impresa che possa completare i lavori, poiché i costi sono già aumentati del 264% rispetto alle previsioni del 2019 e potrebbero aumentare ulteriormente.

L’opposizione locale e i tempi stretti potrebbero rendere difficile la costruzione dello Sliding Center entro il termine previsto. In caso di mancato completamento, le gare di bob, skeleton e slittino potrebbero doversi svolgere in Svizzera o Austria, compromettendo l’immagine dell’Italia come paese ospitante delle Olimpiadi Invernali.

Inoltre, la situazione dei trampolini di Predazzo, necessari per il salto con gli sci e la combinata nordica, genera ulteriori preoccupazioni. Attualmente molte delle strutture necessarie per i Giochi del 2026 sono ancora in fase di progettazione o mancano totalmente, mettendo a rischio la realizzazione dell’evento.

Il tempo per completare i lavori è limitato e l’Italia rischia di fare una figuraccia senza precedenti nella storia dei giochi olimpici. È necessario un impegno urgente per trovare soluzioni e assicurare che tutte le strutture sportive siano pronte per accogliere gli atleti di livello mondiale.

È importante che le autorità responsabili e le imprese coinvolte si mobilitino al meglio delle loro capacità per evitare di perdere questa opportunità unica di promuovere l’Italia come una destinazione sportiva di prim’ordine. La preparazione per le Olimpiadi Invernali del 2026 deve essere una priorità assoluta per il paese, in modo da poter offrire un evento di successo e memorabile per atleti e spettatori di tutto il mondo. Hamelin Prog seguirà da vicino gli sviluppi di questa situazione in continua evoluzione.

READ  L'allenatore del West Ham Moyes furioso per la decisione del VAR: "Mi manca il rispetto" | Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *