Perché i chatbot AI inventano cose?  – Tweaker

Perché i chatbot AI inventano cose? – Tweaker

Proprio come le persone a volte si cercano su Google, non ho potuto resistere a “gpt” io e i miei colleghi. ChatGPT, Bing, Bard e altri modelli linguistici non sono macchine di fatto, ma ho comunque trovato alcune cose che si sono distinte. Un chatbot basato su GPT-3 ha affermato che io e il mio collega Jurian, noto per le sue recensioni di giochi e il podcast, possediamo entrambi un cinema e abbiamo vinto premi cinematografici per il nostro lavoro.

.

GPT-4 dovrebbe essere migliore e sebbene ChatGPT non mi abbia assegnato alcun premio con questa versione, mi ha detto che Jurian aveva già lavorato per un’altra azienda per cinque anni come “content strategist”. Apparentemente non aveva mai parlato a nessuno di questa carriera, o semplicemente non era vero.

Chiunque lavori con i chatbot lo incontrerà spesso. I generatori basati su GPT inventano continuamente fatti, circostanze o persone. Non è solo un’enciclopedia; è un modello linguistico che tenta di formulare risposte calcolando la parola successiva più logica dato il contesto. Ma perché inventa le cose? E possiamo fare qualcosa al riguardo? È tempo di esaminare uno dei grandi svantaggi dei generatori di intelligenza artificiale, ovvero che non puoi fidarti di quello che dicono.

READ  L'installazione di Windows 11 Pro richiederà un account Microsoft - IT - News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *