Potrebbe volerci un po’, ma dopo quattro anni c’è una nuova versione di Winamp

Dopo più di quattro anni di sviluppo, la rinascita di Winamp torna nel mondo dei media con la release candidate della versione 5.9. Dopo la versione 5.666 (dicembre 2013), non è stata rilasciata alcuna nuova versione del programma, in particolare la versione 5.8 del 2018 non era un aggiornamento ufficiale.

La versione 5.9 RC1 Build 9999 è ora disponibile da Nullsoft, ma viene comunque fornito con un lungo elenco di problemi noti. Non c’è da stupirsi, quindi, che un secondo candidato al rilascio seguirà senza dubbio. Ad ogni modo, ora è stato compiuto un passo importante verso un moderno lettore multimediale Winamp.


Winamp 5.9 Skin classica

Il team di progetto sta ora ufficialmente lasciando la fase beta, che secondo i piani iniziali sarebbe dovuta avvenire molto prima. Troppi ostacoli, tuttavia, hanno rallentato le cose. , ma ci sono stati troppi ostacoli che hanno frenato la squadra. Il log delle modifiche dice quanto segue a riguardo: “Questo è il culmine di quattro anni di lavoro dal rilascio della 5.8. Due team di sviluppo e una pausa pandemica nel mezzo”.

Winamp 5.9

  • Migliorato: compatibilità con Windows 11
  • Migliorato: lettura di flussi https://
  • Migliorato: generazione del codice della playlist HTML aggiornata e più ordinata
  • Migliorato: [in_mkv] supporto vp8
  • Migliorato: [in_mod] Lettura di moduli compressi .itz, .mdz, .s3z e .xmz
  • Migliorato: [ml_wire] Nuova directory di podcast funzionante
  • Migliorato: [out_ds] Visualizza correttamente le informazioni sul dispositivo in formato Unicode
  • Fisso: [in_midi/in_mkv/nu/pfc] perdite di memoria
  • Fisso: [in_mp3] id3 di genere vuoto visualizzato come Blues o Psychobilly
  • Fisso: [jnetlib/ml_online/ml_wire] API JavaScript JSAPI2
  • Varie: lame_enc e libsndfile ora collegamenti statici invece di dll dinamiche
  • Varie: libmpg123, libflac e zlib ora collegamenti statici invece di dll dinamiche
  • Varie: aggiunto libalac.dll alla cartella condivisa come parte dell’aggiornamento di alac
  • Varie: revisione importante del compilatore
  • Varie: molte altre modifiche generali, miglioramenti, correzioni e ottimizzazioni
  • Varie: il requisito minimo del sistema operativo ora è Windows 7 SP1
  • Varie: nuova sezione della guida in linea e nuovi articoli
  • Varie: SDK ora compatibile con VS2017 e versioni successive
  • Varie: la sintassi del controllo delle versioni è stata modificata in v5.xx
  • Varie: i runtime WinampMicrosoft.VC142.CRT sono ora installati su Win7/8
  • Rimossa: scheda Bento Browser – Arrivederci e grazie per tutta la pesca!
  • Aggiornato: [alac/in_mp4] ALAC 03-11-2017-c38887c5
  • Aggiornato: [enc_lame] LAMA 3.100.1
  • Aggiornato: [freetype.wac] tipo libero 2.12.1
  • Aggiornato: [gif] giflib 5.1.4
  • Aggiornato: [in_cdda] libdiscide 0.6.2
  • Aggiornato: [in_flac/enc_flac] libFLAC 1.3.4
  • Aggiornato: [in_mod] libopenmpt 0.7.0 e Portaudio 19.7.0
  • Aggiornato: [in_mp3] libmpg123 1.29.3
  • Aggiornato: [in_vorbis] libogg 1.3.5 e libvorbis 1.3.7
  • Aggiornato: [in_wave] libsndfile 1.1.0
  • Aggiornato: [OpenSSL] OpenSSL 3.0.3
  • Aggiornato: [png] libpng 1.6.37
  • Aggiornato: [vp8] WebM libvpx 1.11.0
  • Aggiornato: [zlib] zlib 1.2.12

Fonti:
vincere il futuro, Forum Winamp

« Articolo precedente Articolo successivo »

READ  "Felice per Morata, ha fatto una buona partita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.