Prove libere Formula 1 GP Singapore: i risultati e i tempi delle FP1 e delle FP2

Prove libere Formula 1 GP Singapore: i risultati e i tempi delle FP1 e delle FP2

Doppietta Ferrari nelle prime prove libere con Charles Leclerc al comando

La scuderia Ferrari ha iniziato il weekend del Gran Premio in modo promettente, ottenendo una doppietta nelle prime prove libere tenutesi oggi. Charles Leclerc si è posizionato al primo posto, dimostrando un grande potenziale per la gara di domenica. Questo risultato sicuramente darà fiducia al pilota monegasco e al team italiano per la continuazione del fine settimana.

La Ferrari si conferma anche nelle seconde prove libere, con Carlos Sainz che si prende il comando

La Ferrari si conferma ancora una volta nelle seconde prove libere, dimostrando di avere una vettura veloce e competitiva. Questa volta è stato Carlos Sainz a ottenere il primo posto, completando una doppietta per la scuderia italiana. Sainz ha mostrato ottimi tempi e una guida sicura, lasciando intendere che potrebbe dare del filo da torcere ai suoi avversari nel resto del weekend.

Prestazioni deludenti per le Red Bull di Verstappen e Perez

Diversamente dalla Ferrari, le Red Bull hanno avuto una giornata deludente nelle prove libere. Max Verstappen e Sergio Perez hanno faticato a trovare il ritmo e non sono riusciti a colmare il divario con i loro avversari. Questo risultato sicuramente preoccupa il team, che dovrà lavorare sodo per migliorare le prestazioni in vista delle qualifiche di domani.

Le Mercedes di Russell e Hamilton precedono le Red Bull nelle simulazioni di qualifica

Sorprendentemente, sono state le Mercedes a dominare le simulazioni di qualifica nelle sessioni di prove libere. George Russell e Lewis Hamilton hanno ottenuto i tempi più veloci, superando anche le Red Bull. Questo fatto potrebbe essere un precedente importante per la battaglia sul tracciato, mettendo in discussione il dominio delle Red Bull fino ad oggi.

READ  "Lasciali vincere ora"

Fernando Alonso migliore nella simulazione di passo gara con l’Aston Martin

Fernando Alonso ha lasciato il segno nelle simulazioni di passo gara, dimostrando abilità e conoscenza della vettura. Il pilota spagnolo, attualmente alla guida dell’Aston Martin, ha ottenuto risultati eccezionali, lasciando i suoi avversari alle spalle. Questo sicuramente farà brillare gli occhi dei fan e darà agli avversari da tenere d’occhio durante la gara.

Lando Norris della McLaren precede le Red Bull nei tempi delle sessioni di prove libere

Un’altra sorpresa nelle prove libere è stata Lando Norris della McLaren, che è riuscito a battere le Red Bull nei tempi delle sessioni. Il giovane pilota britannico ha dimostrato un grande potenziale e ha messo in luce la competitività della sua vettura. Sarà interessante vedere come si svilupperà il suo fine settimana e quale posizione riuscirà a conquistare in griglia di partenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *