Ruud van Nistelrooy su Ibrox si è riunito con Sir Alex Ferguson |  Calcio

Ruud van Nistelrooy su Ibrox si è riunito con Sir Alex Ferguson | Calcio

“Nel 1999 abbiamo attraversato un periodo molto difficile. Poi il supporto del pubblico è stato forte per tutta la partita come nel primo tempo questa volta. Qualche anno dopo sono tornato come giocatore dello United e abbiamo vinto e ora un pareggio. Ora ho ottenuto tutti i risultati possibili qui”, ha detto l’allenatore del PSV.

Ha dato un calcio a Van Nistelrooy a cui il suo ex insegnante Sir Alex Ferguson aveva assistito nel gioco. L’ex allenatore del Manchester United è cresciuto a Govan, un quartiere vicino a Ibrox. Poi c’è stato un incontro tra l’allenatore del PSV e il famoso allenatore inglese, che lo ha portato da giovane attaccante dai Paesi Bassi all’Old Trafford, dove Van Nistelrooy è salito in cima al mondo e ha segnato gol in catena di montaggio per cinque anni. “Sir Alex Ferguson è venuto a salutare me e Gio”, ha detto Van Nistelrooy.

“Pensava che fosse una grande partita, una lotta tra due squadre di calcio, che giocano duramente in attacco. Gli piaceva vedermi in gioco come allenatore all’Ibrox. Ero molto orgoglioso di averlo lì. Fortunatamente lui e la sua famiglia stanno bene. È bello rivederlo. Come giocatore, ho imparato molto da lui. Quando inizi a lavorare come allenatore tu stesso, guardi anche a come gli allenatori che hai avuto come giocatore hanno sistemato le cose. Lui è un grande modello per me”.

READ  L'evoluzione di Van Gaal: “Non può essere lo stesso allenatore dell'Ajax” | Coppa del mondo di calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *