Sospesa l’evacuazione del traghetto alla deriva in Svezia, la nave continua a navigare

Sospesa l’evacuazione del traghetto alla deriva in Svezia, la nave continua a navigare

SCIMMIA

Notizie ONSModificato

I servizi di soccorso svedesi e finlandesi hanno evacuato un numero imprecisato di persone da un traghetto scoppiato stanotte. Anziani e bambini furono i primi a essere sbarcati dalla nave, che rimase senza corrente al largo dell’isola svedese di Gotland, nel Mar Baltico. Nessuno è rimasto ferito.

A causa dell’interruzione di corrente, l’ancora non poteva più essere affondata. Il traghetto della compagnia di navigazione Stena Lina è quindi andato alla deriva verso Gotland, ma in tarda serata ha potuto riavviare uno dei motori. L’evacuazione è stata quindi annullata e il traghetto non ha dovuto essere rimorchiato.

Il traghetto è ora diretto alla città di Nynäshamn, nel sud della Svezia, e arriverà questa sera, secondo quanto riportato dai media svedesi.

Nessun ferito

Il traghetto era in rotta dalla Lettonia alla Svezia quando è scoppiato un incendio sul ponte di un’auto. Secondo quanto riferito, l’incendio è scoppiato in un camion frigorifero. Cosa ha causato questo è sotto inchiesta.

A bordo c’erano 299 persone, di cui 241 passeggeri. Alcuni sono stati prelevati da elicotteri, secondo i media svedesi. Le evacuazioni sono state rese più difficili dai forti venti in mare, secondo la guardia costiera svedese.

Per precauzione, sette navi e un elicottero sono stati inviati al traghetto. I passeggeri radunati sul ponte superiore, possono essere visti nelle immagini. L’incendio è stato spento dall’equipaggio intorno alle 16:00.

READ  gruppo di belgi vince il jackpot di 142 milioni di euro: 'Accontenterò figli e nipoti' | All'estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *