Titolo: Chiara Ferragni: «Sono imperfetta anche io, ma sempre in buona fede. Fedez? Giusto tenere i problemi tra le mura familiari» – Milano Today

Titolo: Chiara Ferragni: «Sono imperfetta anche io, ma sempre in buona fede. Fedez? Giusto tenere i problemi tra le mura familiari» – Milano Today

Chiara Ferragni parla delle polemiche e della sua vita privata in un’intervista esclusiva

La famosa influencer italiana Chiara Ferragni ha recentemente rilasciato un’intervista esclusiva in cui ha affrontato numerosi argomenti delicati, tra cui le polemiche legate alla sua vita privata e al suo rapporto con il marito Fedez.

Durante l’intervista, Ferragni ha sottolineato che la sua principale priorità è proteggere la sua famiglia e i suoi figli, evitando di coinvolgere terze parti nelle questioni personali. Ha inoltre affrontato le polemiche legate alla pratica commerciale scorretta relativa al pandoro griffato Ferragni, ribadendo il suo impegno per la beneficenza.

La giovane imprenditrice ha raccontato il momento difficile vissuto dopo la pronuncia dell’Antitrust, durante il quale ha dovuto affrontare severe critiche e attacchi mediatici. Ha chiarito il suo ruolo operativo nelle società coinvolte, sottolineando la necessità di un rafforzamento della struttura e dell’organizzazione.

Ferragni ha parlato della sua crescita professionale e personale, evidenziando il cambiamento nel modo in cui si mostra al pubblico e affronta le critiche. Ha riflettuto sul successo ottenuto rispetto ai suoi sogni da bambina, attribuendolo a una combinazione di eventi e al suo instinto.

La giovane imprenditrice ha inoltre raccontato momenti significativi della sua carriera, come il red carpet a Cannes e il riconoscimento internazionale come influencer numero uno al mondo. Ha dimostrato gratitudine per la sua vita e il suo lavoro, riconoscendo di essere una persona che dà il massimo in tutto ciò che fa.

READ  Hamelin Prog: Bruce Lee, la leggenda del santo lottatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *